Home » Salute » Psicologia » 6 Consigli per non farsi prendere dalla depressione natalizia

6 Consigli per non farsi prendere dalla depressione natalizia

Senso di dovere e costrizione relativi ai festeggiamenti natalizi sono causa della depressione che colpisce alcune persone in questo periodo dell'anno. Ecco 6 consigli per non farsi sopraffare

6 Consigli per non farsi prendere dalla depressione natalizia

Tutti coloro che vivono il Natale come un momento di stress e ansia e non come un periodo per stare in famiglia sereni e rilassati, magari cucinando con i bambini, addobbando la casa e invitando parenti, è perché probabilmente sono affetti da Christmas Blues, ovvero da depressione natalizia. Questo disturbo colpisce soprattutto le persone che sentono di dovere vivere le feste "per forza" e coloro che sono sensibili al senso del dovere e dell'obbligo.


Per evitare di farsi cogliere dalla malinconia del Natale, proveremo a suggerirvi alcuni consigli anti-depressione natalizia che vi insegneranno a intensificare le sensazioni positive e a mettere in ombra quelle negative.
Se ci si pensa, al di là delle luci che addobbano la città, dei pranzi con i parenti e dei regali sotto l'albero questi giorni di festa dovrebbero essere un momento per concedersi del relax sfruttando le ferie lavorative!



Come trovare la Felicità a Natale
Come per tutti gli altri momenti della nostra vita la serenità e la felicità si trova nelle piccole cose, sapendo cogliere il lato positivo della vita e lasciando da parte ciò che invece ha effetti negativi per il nostro benessere. E così dovrebbe essere anche in questi giorni di dicembre quando non necessariamente la corsa ai regali e le cene in famiglia ci rallegrano. Ma allora qual è il giusto atteggiamento da assumere anti-depressione natalizia? Noi vi suggeriamo di mettere in atto queste cose!

  1. Partite!
    Chi ha inventato il detto “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”? Se quello che più vi fa stare bene è viaggiare, se avete risparmiato durante il resto dell'anno, e avete le ferie, perché non partire per una bella vacanza natalizia? Il luogo lo sceglierete in base ai vostri gusti, e se i parenti di fronte alla vostra disdetta al pranzo del 25 dicembre storceranno il naso, fategli capire che se vi vogliono bene è meglio sapervi sereni da qualche parte nel mondo piuttosto che avervi a tavola tristi e depressi!
  2. State all'aperto
    Non potete viaggiare? Nessun problema come cura anti-depressione natalizia la ricetta prescrive di trascorrere del tempo fuori casa, all'aria aperta, in un parco, passeggiando con il vostro animale domestico o, se non lo avete, proponendovi come dog sitter per le feste. Anche fuggire un giorno in montagna, fare una sciata o una ciaspolata può essere un ottimo antidoto!
  3. Cucinate, create, inventate
    Durante le feste c'è chi ha più tempo libero e anziché annoiarvi sul divano davanti ai soliti film natalizi sentendovi un po' sfortunati perché tutti festeggiano e voi siete soli, smettete di piagnucolare e date sfogo alla vostra creatività: che si tratti di cucinare, dipingere, cucire poco importa. La cosa fondamentale è usare mani e corpo per liberare la fantasia e sentirsi meglio.
  4. Fate del bene agli altri e a voi stessi
    Non dovete per forza andare a trovare quell'amica di famiglia che però vi sta tanto antipatica o telefonare alla lontana parente che ogni volta vi fa le prediche: un consiglio anti-depressione natalizia è quello di vedere e sentire solo chi vi fa stare bene. Può essere un amico che non vedete mai o che vedete sempre, oppure una persona che non conoscete ma che magari è sola in un ospizio o in ospedale e avrà piacere a ricevere una visita seppure di uno sconosciuto! Durante il Natale c'è ancora più bisogno di volontari che aiutano chi è in difficoltà: in questo modo penserete meno ai vostri problemi.
  5. Scrivete delle lettere
    Non volete che la vostra tristezza natalizia sia inutile? Bene ! Allora prendete carta e penna e iniziate a scrivere delle lettere che poi spargerete per la casa e andrete a riprendere nei prossimi mesi. Provate a fare un bilancio dell'anno appena trascorso, fate una lista dei desideri, mettete su carta i progetti che vorreste realizzare e ciò che vi serve per renderlo possibile, fatevi dei buoni propositi. Si tratta di una specie di brainstorming personale libero, senza pressioni e giudizi!
  6. Dormite e riposate
    Approfittate dei giorni di festa per riposarvi, dormire di più, trascorrere la giornata in pigiama (la giornata non tutte le vacanze): concedetevi il lusso di andare sotto le coperte quando ne sentite il bisogno senza sensi di colpa!

Di © Riproduzione Riservata
TAG  natale  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami