L’alimento spezzafame per eccellenza è quello dolce e profumato che di sicuro hai già in cucina

Claudia Giammatteo  | 17 Giu 2024
Cannella

Dolce e spezzafame: la cannella è la spezia che ti aiuterà a trovare e mantenere la forma! Tra le spezie più diffuse in cucina, viene utilizzata per arricchire il sapore dolce di torte e biscotti, per le tisane, drink di vario genere, spolverata sulle mele cotte o crude, sullo yogurt e così via: ebbene sì, stiamo parlando della cannella che oltre ad essere buonissima, possiede innumerevoli proprietà e benefici per la salute, più o meno noti. Ad esempio, sai che la cannella è un ottimo spezzafame, brucia grassi e, quindi, è una super alleata della linea? Scopriamo perché e quale varietà scegliere.

Cannella: attenzione, esistono due varietà!

cannella spezzafame
Perché la cannella è un ottimo spezzafame
In pochi lo sanno, perché nella grande distribuzione si trova in commercio con il suo nome generico, ma la cannella è in realtà disponibile in due varietà che si distinguono per sapore e per contenuto di cumarina, sostanza che, se assunta in grandi quantità può anche avere gravi controindicazioni.
La Cannella di Ceylon è la varietà più pregiata e di qualità. Originaria dello Sri Lanka, viene coltivata anche in Malesia, Indonesia e Madagascar ed è caratterizzata da un aroma dolce, delicato e piacevole, quindi è ideale per arricchire i dolci. La quantità di cumarine è bassa, quindi è possibile consumarla senza controindicazioni. Al contrario, la Cannella Cassia, originaria della Cina, ha un sapore dolce, ma forte e piccante, ideale per l’utilizzo in tisane e bevande. Tuttavia, possiede elevate quantità di cumarine che, se consumate per periodi prolungati, possono essere tossiche per il fegato. Quindi, la Cannella Cassia può essere consumata in occasioni sporadiche.

Tutte le proprietà e benefici della cannella

Cannella
Cannella
La cannella si ricava dalla corteccia interna della pianta ed è composta da acqua, fibre, proteine, zuccheri e grassi. Questa spezia è ricca di diversi minerali e vitamine, tra cui ferro, calcio, rame, zinco, manganese, fosforo, potassio, sodio e selenio, e poi le vitamine del gruppo B, la vitamina A, la Vitamina C, le vitamine E e K.
Tra le straordinarie proprietà e gli effetti benefici troviamo:

  • effetto antiossidante
  • funzione antibatterica
  • funzione antisettica
  • supporta il sistema immunitario
  • migliora la circolazione e aiuta a riscaldare il corpo
  • evita l’assimilazione completa degli zuccheri nell’intestino, favorendone l’espulsione
  • supporta l’assorbimento del calcio
  • abbassa il colesterolo
  • riduce l’ipertensione
  • svolge funzioni neuroprotettive e stimolanti per la mente
  • stabilizza la glicemia
  • aiuta a bruciare i lipidi
  • esercita un potere saziante e riduce l’appetito

Perché la cannella è un ottimo spezzafame?

Cannella
Cannella
La cannella è considerata un ottimo spezzafame per diversi motivi, principalmente legati alle sue proprietà nutrizionali e ai suoi effetti sul corpo:

  1. Regolazione del glucosio nel sangue: è nota per la sua capacità di aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Infatti, la cannella contiene un composto chiamato idrossimetilchetone (MHCP) che imita l’azione dell’insulina, aiutando le cellule a assorbire il glucosio. Questo può contribuire a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e a ridurre gli sbalzi che possono causare appetito.
  2. Aumento della sazietà: alcuni studi suggeriscono che la cannella può influenzare positivamente la sensazione di sazietà. Consumare cannella, infatti, può rallentare il vuotamento dello stomaco, il che porta a una sensazione di pienezza più duratura dopo i pasti e a ridurre la tendenza a mangiare eccessivamente.
  3. Miglioramento del metabolismo: la cannella influenza positivamente il metabolismo dei grassi e dei carboidrati nel corpo. Ciò contribuisce a una maggiore efficienza nell’utilizzo dei nutrienti e a una riduzione della fame e degli spuntini non necessari.
  4. Riduzione dell’infiammazione: l’infiammazione cronica nel corpo può essere associata a una maggiore sensazione di fame e a una minore sensibilità all’insulina. La cannella, inoltre, contiene antiossidanti e composti anti-infiammatori che possono contribuire a ridurre l’infiammazione nel corpo, potenzialmente influenzando positivamente la sensazione di fame.

Ovviamente, il sapore dolce e aromatico della cannella può aiutare a soddisfare i desideri di dolcezza senza l’aggiunta di zucchero aggiunto. Quindi, aggiungi la cannella a cibi e bevande per renderli più golosi (e prova ad inserire l’avena nella tua dieta) e ridurrai la tentazione di mangiare snack non salutari!

Claudia Giammatteo
Claudia Giammatteo

Pubblicista, Web Writer, Mamma. Da sempre scrivo per passione, prima sul mio diario, poi sulla carta stampata e ora sul web per trasformare in parole il valore di luoghi, cose, persone e tutto ciò che vale la pena raccontare.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur