Home » Salute » Dieta / Nutrizione » Capelli? Curarli da fuori e da dentro con i latticini

Capelli? Curarli da fuori e da dentro con i latticini

Il sole scotta e i capelli si rovinano? Allora apri il frigo: bevi latte, mangia yogurt, formaggi e usa i latticini anche per regalarti speciali trattamenti benessere.

Capelli? Curarli da fuori e da dentro con i latticini

Forti, sani e luminosi: chi non vorrebbe avere dei capelli così? Soprattutto in questa stagione, quando sole,  salsedine e lavaggi frequenti rischiano di renderli secchi, spenti, crespi e fragili. Restituire bellezza e splendore alla chioma è più semplice di quello che si possa pensare: basta seguire alcuni consigli, come quelli che ci suggerisce Assolatte, l'associazione che, dal 1945 rappresenta e tutela le industrie attive in Italia nel settore lattiero-caseario. È necessario, prima di tutto, adottare una corretta alimentazione (che includa le giuste quantità di latticini) e poi ricorrere, periodicamente, ad alcuni rimedi di bellezza fai da te.

Yogurt e capelli

Nutrire i capelli dall’interno
Una dieta sana ed equilibrata, che comprenda i nutrienti "giusti" è fondamentale per garantire ai capelli salute e benessere. Oligoelementi, amminoacidi e vitamine: ecco le sostanze in grado di renderli più forti, belli e luminosi, impedendone anche la caduta (in agguato, subito dopo l'estate!). È semplice assumerle perché le trovi tutte nel latte e nei suoi derivati. Dalla mattina, a colazione, per una merenda golosa a metà mattina o nel pomeriggio, o per secondo durante i pasti (anche di sera così si concilia anche il sonno): ogni momento della giornata è perfetto per consumare una buona dose di latte&co.

Yogurt e capelli
Ma quali sono le sostanze "preziose" presenti in questa categoria di alimenti? Tante e tutte importantissime! In particolare, latte, yogurt, formaggi apportano:

  • Amminoacidi: i “mattoni” delle proteine,importanti per la formazione della cheratina e per “nutrire” i bulbi dei capelli, evitando che risultino opachi e che si spezzino facilmente formando le doppie punte. In particolare, capelli fragili e deboli possono dimostrare una carenza di cisteina e metionina, due amminoacidi presenti nei latticini
  • Vitamine del gruppo B (soprattutto B6 e B12): contribuiscono a mantenere i capelli sani, robusti e lucidi. Una carenza di queste vitamine predispone alla caduta dei capelli e alla dermatite.
  • Vitamina E: migliora l’assorbimento e la circolazione di ossigeno in tutto l’organismo, compreso il cuoio capelluto. Risultato? Capelli più sani e robusti.
  • Vitamina C: contribuisce a rafforzare i capelli evitando che si spezzino facilmente.
  • Zinco: regolarizza la produzione di sebo, evitando che si formi la forfora o che il cuoio capelluto si secchi troppo.
  • Zolfo: rende i capelli lucidi e combatte l’eccesso di grasso.
  • Calcio, ferro e rame: favoriscono l’ossigenazione dei tessuti e del cuoio capelluto e, di conseguenza, rendono “belli” i capelli.

 
Trattamenti beauty fai da te a base di latticini

Semplici, efficaci e soprattutto low cost,  maschere e impacchi a base di latticini rappresentano un valido aiuto per i capelli aggrediti da sole e salsedine. Ecco tre semplici preparazioni da realizzare con pochi ingredienti, facilmente reperibili. Protagonisti, naturalmente, latte e yogurt!

  • Per capelli secchi e fragili: frullare nel mixer 2 cucchiai di yogurt bianco, ½ banana e ¼ di avocado. Applicare la maschera sui capelli asciutti e tenerla per 20 minuti. Poi risciacquare con acqua fresca e fare lo shampoo.
  • Per capelli decolorati o rovinati: unire in una ciotola 50 cl di latte, 30 g di yogurt bianco, 4 cucchiai di miele e 3 gocce di olio di oliva, mescolare e riporre in frigo per 10 minuti. Dopo aver lavato i capelli e averli tamponati con un asciugamano, applicare la maschera massaggiando delicatamente il cuoio capelluto. Poi avvolgere i capelli in un asciugamano e tenere in posa per 10 minuti. Infine sciacquare bene con acqua tiepida.
  • Per capelli crespi: mescolare 50 g di yogurt bianco con 80 g di miele, 3 gocce di olio di rosmarino e 1 cucchiaio di olio di mandorle. Applicare il composto sui capelli, iniziando dalla radice. Lasciar agire per 20 minuti, poi risciacquare e passare allo shampoo.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami