Home » Salute » Dieta / Nutrizione » Dimagrire con il tè verde

Dimagrire con il tè verde

Un aiuto dalla natura, per ritrovare la forma fisica e stare meglio

Dimagrire con il tè verde

In molti si chiedono se sia davvero una notizia fondata o meno: è veramente possibile dimagrire con il tè verde? Il consumo abituale di questa bevanda offre una vasta gamma di benefici per la salute e uno dei principali vantaggi è che effettivamente aiuta nella perdita di peso.

È stato dimostrato che il tè verde aiuta a bruciare grassi e calorie in modo totalmente naturale, senza alcuna controindicazione per la salute. Da studi effettuati presso il Los Angeles Biomedical Research Institute di Harbor-UCLA Medical Center risulta che questa prezioso infuso accelera il metabolismo del 4%, per un equivalente di circa 100 calorie al giorno, che non sono tante, ma senza dubbio incidono positivamente se abbinate a una dieta sana e a movimento costante.

Curiosi di conoscere i segreti di questo effetto dimagrante? Ve li sveliamo noi!


Riduce il grasso
L'alto contenuto di polifenoli presente nel tè verde contrasta l'eccesso di trigliceridi nel sangue: questi attivano un certo enzima nel corpo, che ha la capacità di dissolvere i grassi e “pulire” così il nostro corpo dai grassi in eccesso.

Stimola il metabolismo
Il tè verde contiene diversi potenti antiossidanti, tra cui l'epigallocatechina gallato o EGCG. Questo elemento, in combinazione con la caffeina, anch'essa contenuta nel tè verde, ha una formidabile capacità di stimolare il metabolismo del corpo e accelerare così la perdita di peso attraverso la termogenesi, il processo che utilizza il grasso corporeo come combustibile per generare energia. Per la medesima ragione avremo anche maggiore resistenza in fase di esercizio fisico.
Inoltre i polifenoli della catechina, che sono presenti nel tè verde, stimolano le cellule muscolari e il fegato ad utilizzare più acidi grassi.

Stimola la diuresi e combatte la cellulite
È un infuso ricco di teofilina e teobromina, due sostanze che favoriscono la diuresi. In questo modo i liquidi in eccesso verranno espulsi e come conseguenza si avrà un calo di peso, le zone critiche come pancia, glutei e gambe si sgonfieranno e si percepirà una sensazione di leggerezza. Da ricordare che combattere la ritenzione idrica significa anche contrastare la cellulite e di conseguenza la pelle a buccia d'arancia.
In questo può aiutare anche un minor consumo di sale a tavola.

Attenua il senso di fame
Grazie alla catechina, che inibisce il trasporto del glucosio verso le cellule adipose, l'innalzamento del livello degli zuccheri nel sangue viene moderato. Quando l'insulina è stabile, lo è anche il senso di fame: questo permette di non mangiare fuori pasto, magari cibi spazzatura che apporteranno calorie superflui al nostro organismo.


Per dimagrire con il tè verde provate a consumarne 3 o 4 tazze al giorno per almeno 3 settimane e inizierete a vedere i primi piacevoli risultati. Inoltre, questo infuso diventerà una piacevole e sana abitudine quotidiana.

© Riproduzione Riservata
TAG  tè verde   dimagrire   dieta   cellulite  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami