Home » Salute » Dieta / Nutrizione » Come dimagrire in ufficio: 5 cose da fare

Come dimagrire in ufficio: 5 cose da fare

Una preoccupazione costante di chi svolge un lavoro sedentario è quella di ingrassare a causa del poco movimento. Ecco i nostri 5 consigli per mantenersi in forma e perché no, dimagrire!

Come dimagrire in ufficio: 5 cose da fare

Lavori in ufficio e passi molte ore al giorno seduto alla tua scrivania. Da una parte c'è la preoccupazione di mettere su qualche chilo, dall'altra quella dei numerosi danni che una vita sedentaria può causare (problemi circolatori e obesità sono solo due dei tanti). I 5 consigli che ti offriamo oggi, ti permettono di far fronte a entrambi i problemi.


Ti ricordiamo che dimagrire in ufficio è possibile se, anche quando sei lontano dalla scrivania, segui uno stile di vita sano. Cerca di condurre dei pasti regolari e sani, la mattina prova ad alzarsi un po' prima per andare a correre e nel fine settimana, concediti una bella passeggiata magari a contatto con la natura.

 

1.Non mangiare troppi snack

Per dimagrire devi ridurre l'apporto calorico. Perciò, non mangiare troppi snack quando sei in ufficio. Devi imparare a riconoscere lo stimolo della fame reale e non cedere piuttosto al mangiare qualcosa perché sei nervoso. Purtroppo è una situazione ricorrente. La fame nervosa colpisce ovunque, a lavoro come in casa. Se hai un momento libero a lavoro (altrimenti cerca di trovarlo!), approfittane per eseguire il punto successivo!

2.Alzati spesso dalla scrivania
Alzati spesso, passeggia un paio di minuti per la stanza o se ne hai la possibilità, fai due passi in corridoio. Basta davvero alzarsi uno o due minuti ogni trenta passati alla scrivania per ottenere benefici non solo per quanto riguarda la linea, ma anche per la salute in generale. Fare due passi ti aiuta a mantenere attiva la circolazione. Prova anche a seguire i nostri consigli di stretching alla scrivania.  

3.Asseconda il senso di fame
È normale nell'arco della giornata avere fame. Svolgi un lavoro sedentario ma questo non significa che il tuo corpo non consuma calorie e non richiede un nuovo apporto energetico. Una volta che sei riuscito a terminare le incombenze lavorative e soprattutto, capisci quando hai davvero fame, è arrivato il momento di fare uno spuntino. In genere è più che sufficiente farne uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio, oltre chiaramente il pranzo.


4.Fai solo spuntini sani
Per dimagrire in ufficio devi fare solo spuntini sani. Portati da casa qualcosa da mangiare, in questo modo eviti di comprare barrette di cioccolato e snack ai distributori automatici della tua azienda. Puoi portarti un po' di frutta, le noci sono perfette per esempio. Oppure puoi optare per qualche barretta energetica ipocalorica. Puoi portarti un frutto, come una mela o un kiwi. Va bene anche uno yogurt con dei cereali.


5.Bevi tanta acqua
Per dimagrire in ufficio, non devi assolutamente dimenticarti di bere molta acqua. Ricordati che vanno bene anche tisane e centrifugati detox, quest'ultimi poi, possono sostituire anche gli spuntini visti nel punto sopra. Per prima cosa, devi sapere che spesso tendiamo a non riconoscere benissimo la differenza tra fame e sete, specialmente se i due stimoli sono molto leggeri. Tieni sulla scrivania una bottiglietta d'acqua alla quale attingere in ogni momento.

Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami