Home » Salute » Benessere » Vega Test

Vega Test

Sfruttando i principi dei flussi magnetici è possibile verificare le dissonanze con alcuni alimenti tramite il Vega Test, totalmente non invasivo e indolore

Vega Test

Grazie all'evoluzione tecnologica e anche all'accoglienza sempre più positiva da parte delle persone di nuove metodologie di analisi, tra i vari test per determinare alcune intolleranze alimentari, uno dei più diffusi è il Vega Test.
È nello specifico un test per individuare il campo di disturbo alimentare attraverso una metodologia non invasiva, veloce e totalmente indolore. È possibile realizzarlo grazie ad un apposito strumento che riesce a misurare, sfruttando le zone energetiche dell'agopuntura, la 'dissonanza' con i vari elementi alimentari che vengono fatti oggetto del test.

Credits: Foto di @qimono | PixabayIl metodo
La metodologia è la registrazione della risposta elettrocutanea dell'organismo verso informazioni elettromagnetiche specifiche generate da un apparecchio di misurazione. Questo apparecchio ha un puntale che va appoggiato su un unico punto di agopuntura su un dito, vengono generate delle onde elettromagnetiche che reagiscono in modo diverso in base alla fiala di sostanza testata e se il nostro corpo, o alcuni organi del nostro corpo non tollerano quella determinata sostanza. Sembra molto complicato, ma non lo è. Basandosi sulla generazione di campi elettromagnetici che ogni oggetto animato o inanimato ha, questo vale anche per l'essere umano, viene monitorata la variazione anomala di questi campi magnetici se il soggetto entra in contatto con qualcosa che 'non gli fa bene', con qualcosa che mal sopporta o poco sopporta.

Il dispositivo

Il 'cerchio' magnetico viene creato con il puntale appoggiato su un dito nel punto di agopuntura specifico e nell'altra mano un manipolo di metallo a chiudere il cerchio; questi due dispositivi sono collegati a questo macchinario che registra le onde. Non sentirete nulla, magari un lieve pizzicore al dito su cui avrete il puntale, sentirete solo un segnale sonoro in caso di variazioni e quindi di intolleranze agli alimenti, niente altro.Credits: Foto di @jyleen-21 | PixabayA cosa serve
Il Vega Test serve quindi a verificare a quali gruppi alimentari siete intolleranti o allergici (il lattosio, la carne, le farine, etc. etc.) e su quali organi vanno ad influire (stomaco, fegato, intestino, etc. etc.). Intolleranza e allergia non sono la stessa cosa. L'intolleranza non coinvolge il sistema immunitario come succede per le allergie, ma è una reazione più o meno estrema dell'organismo ad un alimento specifico, è una reazione a livello di enzimi o del metabolismo. Questa reazione non si manifesta immediatamente durante l'assunzione dell'alimento, ma avviene gradualmente durante il passare del tempo o anche all'improvviso ma per una somma di fattori (aumento di stress, una malattia, …). Ma non solo le intolleranze sono le cose che potete scoprire, è possibile sapere anche il vostro livello di intossicazione di queste sostanze che vi danno disturbi più o meno evidenti, oppure verificare se ci sono micro intossicazioni causate da metalli pesanti (piombo, zinco, …) che involontariamente assumiamo tramite i cibi, oppure verificare se al contrario ci sono delle carenze di vitamine, di minerali o di oligo elementi che sono comunque necessari per un corretto funzionamento del nostro organismo. I sintomi più comuni sono l'acne, le afte, il mal di testa, le coliche, la sonnolenza, la stitichezza, la stanchezza cronica e reazioni simili. Questo test serve quindi per verificare se ci sono dei disequilibri che vanno ad influenzare negativamente il funzionamento di uno o più organi e a pregiudicare l'equilibrio totale del vostro organismo.
Ricordate una cosa, però, non è una analisi medica e non sostituisce gli esami emato-chimici specifici, serve però per avere delle indicazioni.
I prezzi per questo test variano dai 70€ ai 100€, in base anche alla eventuale consulenza che il naturopata o il medico vi potrà fare.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  intolleranze  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami