Home » Salute » Benessere » Tisane dimagranti, un aiuto naturale per perdere peso

Tisane dimagranti, un aiuto naturale per perdere peso

Piacevoli bevande che possono coadiuvare in diverse situazioni e necessità, anche quella di perdere peso.

Tisane dimagranti, un aiuto naturale per perdere peso

Spesso la natura viene in aiuto per la cura del nostro corpo, anche per problemi di linea. L'uso di tisane dimagranti può essere un ottimo aiuto da associare ad un programma più completo di perdita di peso dove ovviamente non può mancare dell'attività fisica che accelera il metabolismo. Se il problema principale non è la ritenzione idrica, meglio scegliere delle erbe e dei prodotti che vadano ad agire in altre direzioni come ridurre l'assorbimento dei grassi o lo smaltimento corretto degli zuccheri che contribuiscono ad un eccessivo accumulo e all'aumento di peso. Per prepararsi delle tisane dimagranti in casa è molto semplice, non servono strumenti particolari, possiamo quindi impegnarci con queste ricette.


Tisana fucus e ciliegio
Per bruciare i grassi, questa tisana è un valido aiuto. Il fucus, un alga molto potente, è un perfetto brucia grassi che associato al ciliegio rende il mix anche una piacevole bevanda per la giornata, la betulla aiuta anche a depurare e a smaltire i grassi. Trovate tutto in erboristeria.
50gr di fucus
20gr di foglie di ciliegio
20gr di foglie di betulla
Mescolate il tutto e utilizzate due cucchiaini per ogni tazza di acqua. Fate scaldare l'acqua con le erbe, appena bolle spegnete e lasciate in infusione per 5 minuti, filtrate e servite. Dolcificare con miele se vi piace.


Tisana tè verde e pompelmo rosa
Tra le proprietà del tè verde, c'è anche quella di ridurre l'assorbimento dei grassi, se lo associamo allo zenzero e al pompelmo, stimoliamo ulteriormente l'effetto e si ottiene una tisana perfetta sia calda che fredda.
60gr di foglie di tè verde
20gr di zenzero in polvere
20gr di buccia di pompelmo rosa meglio se essiccata
Da mescolare insieme ed usarne 3 cucchiaini per ogni tazza di acqua. Portare a bollore con il mix di sostanze, spegnere e lasciare in infusione per circa 10 minuti, filtrate e servite. Potete anche farla con zenzero fresco (2 fettine) e pompelmo fresco (1 fetta), con la stessa procedura. Calda per l'inverno e fredda per l'estate.


Tisana zenzero e limone (piccante)
Altra tisana brucia grassi e stimolante del metabolismo, eccellente tra le tisane dimagranti, è anche un potente antibatterico se con zenzero e limone aggiungiamo anche il peperoncino. Ha quindi un gusto pungente che magari non piace a tutti.
3 fettine di zenzero fresco
1 limone
1 cornetto di peperoncino
Portate ad ebollizione l'acqua, aggiungente lo zenzero, il succo del limone e la buccia di metà limone, il peperoncino e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate e bevete caldissima.

Tisana sambuco e arancio

Se il problema è la fame nervosa, meglio una tisana anti-fame. Molto profumata include i fiori di sambuco, quelli di arancio e anche il tiglio.
50gr di fiori di sambuco
30gr di fiori di arancio
20gr di foglie di tiglio
Mescolate il tutto e utilizzatene un cucchiaio per ogni tazza di acqua. Fate scaldare l'acqua con le erbe, appena bolle spegnete e lasciate in infusione per 5 minuti, filtrate e servite. Meglio non zuccherare. Potete usarla quando arrivano gli attacchi di fame o come 'prevenzione' durante il giorno.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  dieta   dimagrire   tisane  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami