Home » Salute » Benessere » Stone massage

Stone massage

Il massaggio con le pietre è un momento dedicato al rilassamento e al benessere. Originario forse dagli indiani d'America o forse dalle filosofie dei chakra, ha proprietà rilassanti sfruttando il calore.

Stone massage

Il massaggio con le pietre fa parte di quella nuova era di massaggi non espressamente curativi, ma proposti ed adatti ad una azione di distensione e rilassamento.
Lo stone massage si contende l'origine tra una derivazione dalle filosofie orientali legate ai chakra oppure sembra derivi dai nativi d'America che usavano delle pietre calde per curare alcune patologie.
Ora questo tipo di massaggio viene anche differenziato in base al tipo di origine delle pietre sempre rifacendosi alle proprietà intrinseche del materiale.
Ma vediamo in cosa consiste e quali sono le sue caratteristiche.


Origini
L'uso delle pietre è legato ai chakra, ai 7 punti di energia che secondo la filosofia indiana sono presenti nel nostro corpo che regolano l'equilibrio psicofisico dell'individuo. Quando questi punti non sono più in armonia si creano delle difficoltà sia fisiche che psichiche e per ripristinare l'equilibrio è possibile farlo tra l'altro con l'uso di cristalli. Cristalli oppure anche delle pietre fatte di vari materiali a cui vengono imputati particolari proprietà e da questo la prima teoria dell'uso dell'applicazione di pietre e la derivazione dello stone massage. La seconda teoria deriva dalla tradizione dei nativi americani (gli indiani) che per i dolori muscolari e ossei usavano scaldare delle pietre che applicavano poi sulla parte dolente. Il calore serviva appunto per rilassare la parte.


Come funziona
Anche in questo caso dipende da chi opera questo trattamento. La posizione è prona (a faccia in giù), vanno sempre scaldate le pietre che saranno poi posizionate dal collo su tutta la colonna vertebrale sino quasi al coccige e nei palmi delle mani.
Viene prima fatto un massaggio di riscaldamento e successivamente vengono posizionate le pietre calde per rilassare la muscolatura e poi si procede ancora ad un massaggio, ma sempre con le mani, le pietre hanno unicamente azione di pressione e rilassamento. Se le pietre si raffreddano nel frattempo, andrebbero sostituite. La durata è abitualmente di un'ora. Spesso si aggiunge anche la diffusione nell'aria di fragranze rilassanti e di un ambiente particolarmente raccolto e confortevole.


Differenze
Le differenze nei vari massaggi con le pietre possono essere i tipi diversi di pietra: in basalto (un tipo di pietra vulcanica nera), oppure pietre sempre derivate dalla lava, pietre in marmo, pietre di fiume o di lago molto levigate e piatte. Certamente le pietre più 'calde', che trattengono meglio il calore sono le più adatte, ma anche quelle porose che secondo alcuni 'assorbono' il dolore.
In alcune tipologie le pietre vengono anche messe tra le dita dei piedi (ovviamente di misura adeguata).

A chi non è consigliato
Certamente, data la posizione, è sconsigliato a chi è incinta. E' però anche sconsigliato a chi ha problemi di pressione alta, problemi di cuore e anche il diabete. Ovviamente se avete scottature non è possibile fare questo tipo di massaggio per il calore.

Prezzi
Questo tipo di massaggio viene abitualmente praticato nelle SPA ed in centri benessere. Vista la sua durata e forse anche perché di moda, ha un costo non economico (dai 70€ a salire in base anche alla durata).

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami