Home » Salute » Benessere » Tutti i rimedi per le scottature da sole - Parte 1 di 2

Tutti i rimedi per le scottature da sole

Se purtroppo abbiamo esagerato con il sole, è indispensabile curare correttamente la pelle scottata da troppo sole

Tutti i rimedi per le scottature da sole

Le scottature da sole sono certamente l'effetto collaterale più temuto dell'esposizione ai raggi per avere una bella tintarella.
Nonostante la consapevolezza che è sempre meglio seguire alcune regole di base, nonostante ci siamo preparati per esporre la pelle al sole con i prodotti giusti, per altri motivi abbiamo esagerato e ci ritroviamo con una parte del corpo (o magari più di una) arrossata, dolente, estremamente sensibile, magari anche con un eritema in corso.

Per correre ai ripari esistono diversi tipi di rimedi, importante è seguire quelli corretti senza “inventare” pozioni o tecniche che possono andare a danneggiare ulteriormente la pelle anziché aiutarla.


Credits: Foto di @EME | Pixabay
Rimedi naturali
Ghiaccio/Compresse fredde
Per attenuare immediatamente il bruciore ed il fastidio, per le scottature è fondamentare raffreddare la parte. Fate delle applicazioni o con la borsa del ghiaccio o con delle compresse fredde,oppure basta bagnare con dell'acqua molto fredda dei panni ed applicarli sulla parte scottata. Da ripetere per diversi minuti. Questo è solo un primo intervento, è necessario poi usare gli altri rimedi.

Aloe vera
Se avete a disposizione dell'aloe, ricavatene la parte gelatinosa interna, frullatela per bene ed applicatela alla zona scottata. Se l'avete invece in formato liquido,ugualmente per fare delle applicazioni usate un panno, bagnatelo con l'aloe e posiazionatelo sulla parte arrossata.


LEGGI ANCHE: 6 buoni motivi per avere sempre l'aloe nel proprio beautycase

Olio di mandorle dolci
Per le scottature l'olio di mandorle dolci è estremamente benefico, sia per attenuare il prurito, sia per idratare la parte, ma anche come emolliente e lenitivo. Fate attenzione ovviamente alla qualità di quest'olio, più è naturale e più è efficace. Applicatene quindi una dose delicatamente ed attendendo il completo assorbimento. Da ripetere più volte.

Lavanda
Se avete in casa dell'acqua di lavanda o dell'estratto di lavanda, utilizzatela per spruzzare la scottatura oppure con dei panni imbevuti di queste sostanze. Più naturali sono e meglio è. Evitate però di usare prodotti alla lavanda con alcool, otterreste una ulteriore essicazione della pelle già rovinata.

Patata
Se in casa non avete nulla dei preparati naturali precedentemente esposti, sicuramente una patata sarà in dispensa. Utilizzata anche per altre irritazioni, è utilissima anche nelle scottature da sole. Essa ha delle proprietà anti infiammatorie intrinseche, sbucciatela e tagliatela a fette che porrete poi sulla parte scottata per una ventina di minuti.

Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami