Home » Salute » Benessere » I rimedi naturali per incrementare l'energia: gli alimenti "booster" - Parte 1 di 2

I rimedi naturali per incrementare l'energia: gli alimenti "booster"

Grazie alla scelta degli alimenti corretti è possibile, naturalmente, ritrovare l'energia. La carenza di alcuni elementi è causa di stanchezza, ecco come evitarlo

I rimedi naturali per  incrementare l'energia: gli alimenti "booster"

Capita che ci si senta stanchi senza un motivo concreto, non si hanno fatto sforzi fisici, non si è passata la notte in bianco, non si ha avuto una giornata particolarmente intensa, ma comunque ci alziamo e siamo senza energia.
Forse abbiamo qualche carenza alimentare e non ce ne rendiamo conto o forse stiamo sbagliando qualcosa nella nostra dieta perché la “macchina corpo” funziona usando come carburante il cibo e se c'è qualcosa che non va, o se vogliamo ottenere di più, bisogna correggere ciò che mangiamo.
Ecco alcuni comportamenti alimentari da attuare per avere il massimo dell'energia.

Incrementare le vitamine B
Le vitamine del gruppo B sono strategiche per il tono muscolare e sono anche quelle che permettono di sintetizzare e convertire i carboidrati in glucosio, permettendo così al nostro corpo di produrre energia. Se quindi ci serve una marcia in più, provate a mangiare due o tre noci al giorno oppure mandorle o nocciole. Non esagerate, bastano quelle. Oppure potete mangiare delle uova sode, nel tuorlo il contenuto di vitamina B è molto alto, ma anche nella bresaola che, come vedrete, è un perfetto alimento “energizzante”.

Credits: Foto di @Merry Christmas | Pixabay

Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami