Home » Salute » Benessere » Rimedi per gambe gonfie

Rimedi per gambe gonfie

Uno dei malesseri più frequenti che affligge noi donne, soprattutto durante la stagione estiva, è il gonfiore delle gambe. Ecco qui di seguito alcuni rimedi naturali e degli utili consigli contro questo disturbo

Rimedi per gambe gonfie

Quello delle gambe gonfie è un problema che purtroppo riguarda molte donne. A confermarlo c’è anche una recente indagine, condotta su circa 4000 donne di età superiore a 21 anni, secondo la quale il gonfiore e la pesantezza delle gambe, soprattutto durante i mesi caldi, colpiscono il 50% delle intervistate.
Le cause del gonfiore alle gambe possono essere svariate, tra queste, quelle più comuni sono senz’altro lo stare in piedi o al contrario seduti per molte ore durante la giornata: a causa della forza di gravità si crea un ristagno di liquidi nelle gambe, che provoca gonfiore e, ad aggravare ancora di più la cosa, si aggiunge il caldo, che crea una dilatazione dei vasi sanguigni ed accentua maggiormente il problema.
Ma a causare il fastidioso problema delle gambe gonfie può anche essere la pillola anticoncezionale, problemi di fragilità capillare o la ritenzione idrica.

 

Fortunatamente esistono dei rimedi naturali per questo odioso gonfiore, vediamone alcuni:

  • I bioflavonoidi, sostanze davvero preziose per la circolazione sanguigna, che si trovano nei frutti di bosco, come il mirtillo, il ribes, la mora ma anche nell’uva e nel tè verde
  • Piante naturali molto utili per la circolazione e per contrastare la ritenzione idrica, come l’ortica, la betulla, la pilosella, l’equiseto, l’edera, l’amamelide e la centella asiatica. Queste piante si possono trovare facilmente nelle erboristerie sotto forma di compresse, creme o di preparati per infusi e tisane; possono essere prese da sole o in associazione fra loro, chiedete consiglio al’erborista
  • La cipolla: cruda o semplicemente bollita ha un effetto benefico sulle gambe e le caviglie gonfie
  • Gli olii essenziali: massaggi con olii specifici di rosmarino, ginepro, limone, pompelmo e menta sono utili per combattere il gonfiore alle gambe. Devono essere eseguiti partendo dai piedi e risalendo verso l'alto, con movimenti circolari.

 



Per alleviare o eliminare il gonfiore alle gambe ci sono altri piccoli accorgimenti che possono risultare molto utili come:

  • Camminare in casa a piedi scalzi
  • Cercare di evitare di accavallare le gambe quando ci si siede perché è un’abitudine dannosa che limita e rallenta la circolazione negli arti inferiori
  • Fare una passeggiata quotidiana di almeno mezz’ora e, se è possibile, fare le scale a piedi evitando di prendere l’ascensore o scendere alla fermata dell’autobus prima e fare l’ultimo pezzo di strada a piedi
  • Prima di andare a letto fare una doccia fredda alle gambe o un bel pediluvio con una miscela di erbe, composta da: camomilla romana, fiori di lavanda e foglie di rosmarino
  • Indossare calzature comode, evitando i tacchi troppo alti, ma anche quelli troppo bassi: l’ideale sono 4 o 5 centimetri
  • Seguire una corretta alimentazione, mangiando molta frutta e verdura, bevendo molta acqua ed evitando il sale in eccesso

Potete anche trovare rimedi omeopatici utili contro le gambe gonfie: Omeopatia per disturbi estivi.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  gambe gonfie  
CONDIVIDI

2 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da lucia42
     

    e molto utile per me perche ce lo a volte le gambe gonfie... grazie!

  2. Inviato da titti23
     

    sono felice che hai trovato utile l'articolo, anche io spesso soffro di gonfiore alle gambe...ma seguendo alcuni accorgimenti il problema si è alleviato a presto

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami