Home » Salute » Benessere » Rassodare i glutei, come mantenere in forma il lato B

Rassodare i glutei, come mantenere in forma il lato B

Il lato B necessita di attenzione. Grande arma di seduzione, è indispensabile una azione di rassodamento per arrotondarlo, ma soprattutto per averlo sodo

Rassodare i glutei, come mantenere in forma il lato B

Non bisogna mai dimenticarsi di rassodare i glutei perché il lato B è tra le parti anatomiche femminili che può essere usato come strumento di seduzione: da Marilyn Monroe, transitando da Jennifer Lopez e arrivando a Pippa Middleton.
Vi si può annidare un po' di cellulite, ma è anche una zona che soffre molto della gravità.
Se è molto rotondo, per il dimagrimento o comunque a causa del cedimento naturale dei tessuti per il trascorrere del tempo, si verifica una discesa della parte.
Soluzione? E' indispensabile un'azione di rassodamento.
Il sedere ha fortunatamente la più ampia concentrazione muscolare del corpo, anche perché si concentrano ben tre diversi fasci muscolari. E' quindi più semplice rassodare i glutei che il seno, dove non vi è modo di allenare nessun muscolo principale.

Attività fisica
E' possibile una azione di rassodamento grazie all'esercizio fisico specifico che può essere svolto con esercizi mirati. Le migliori attività sono lo step, che può essere svolto sia in casa (con uno specifico attrezzo) che in palestra, la bicicletta o anche lo spinning, ma anche la corsa (o jogging) riesce a rassodare il lato B, grazie al lavoro dei muscoli che non agiscono solo sulle gambe ma sino ai glutei.

Per i singoli esercizi, scegliete sequenze di squat e di affondi sia frontali che laterali. Un altro esercizio utilissimo è il ponte. Bisogna mettersi in posizione supina (sdraiarsi a terra, pancia in su), gambe piegate e leggermente divaricate con le piante dei piedi totalmente poggiate a terra, mani lungo i fianchi. Ora sollevate il bacino contraendo addominali e glutei e ritornate in posizione, da ripetere per 15 volte e con una piccola pausa, da eseguirne 3 serie. Indispensabile un allenamento tre volte a settimana.


Creme e prodotti cosmetici
Non esistono dei prodotti specifici ed esclusivi dedicati al lato B, però,oltre ad applicare un anticellulite, se necessario, preferire creme idratanti ad azione rassodante. Il collagene ed il fucus sono tra gli agenti principali impiegati per una azione rassodante, oltre a preparati brevettati specifici delle diverse case cosmetiche.

Massaggi
Anche l'azione manuale dei massaggi è sempre legata alla gamba nella sua interezza. E' comunque anche massaggio dei glutei fatto da professionisti, che permettono un azione rassodante maggiormente efficace.

Serve quindi un impegno fisico principale per poter ottenere un buon risultato nel rassodare i glutei, ovviamente l'azione manuale del massaggio professionale o casalingo con l'uso di prodotti specifici è un coadiuvante, ma non è l'elemento principale e la sua efficacia è ridottissima senza lo stimolo dei muscoli. Anche l'uso di calze e pants che rassodano e modellano, ha una azione palliativa.
Iniziate a fare le scale, la stessa azione che viene generato con l'uso dello step, è un buon inizio per muovere i muscoli giusti e mantenerli tonici tutto l'anno, anche nel caso si sia vicine alla fatidica prova costume.

Glutei Sodi

Di © Riproduzione Riservata
TAG  glutei  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami