Home » Salute » Benessere » I benefici del Qi gong su corpo e mente

I benefici del Qi gong su corpo e mente

Il qi gong è una pratica collegata alla medicina tradizionale cinese e alle arti marziali che ristabilisce il giusto collegamento tra corpo e mente

I benefici del Qi gong su corpo e mente

I motivi per praticare il qi gong sono tanti. I suoi numerosi benefici l'hanno resa negli ultimi anni molto famosa anche in Europa. Come sempre, ciò che arriva dal lontano Oriente suscita curiosità e una sorta di ammirazione. Le origini di questa pratica non sono del tutto certe, ciò che sappiamo è che le varie tecniche si riferiscono un po' alla medicina tradizionale cinese e un po' alle arti marziali.

Il qi gong, però, non è solo questo. Dietro vi sono anche esercizi di respirazione, pratica meditativa continua e una buona volontà nel muoversi e non seguire uno stile di vita sedentario.

 

Da sapere prima di iniziare

Chi desidera avvicinarsi al qi gong, deve scegliere tra le molte tecniche a disposizione così da ottenere i benefici che desidera. Ci sono alcune forme di qi gong statiche, altre da praticare in movimento. Alcune si basano su correnti filosofiche come il taoismo, altre sulle arti marziali. C'è il qi gong le cui basi sono sull'onda dell'alchimia cinese ad esempio, e a questa forma si rivolgono soprattutto coloro che desiderano intraprendere una via spirituale.

 


Credits: Foto di @franciscojcesar | Pixabay

 

Qi gong, i benefici per il corpo e la mente

La parola d'ordine è costanza. Praticando in modo continuativo il qi gong è possibile ottenere interessanti benefici. Ad affermarlo sono molti medici occidentali che, studiando questa disciplina orientale, hanno potuto constatare che aiuta a ridurre lo stress e mantenere in salute il corpo. Nello specifico:

 

  • Lavora sugli stati ansiosi e riduce lo stress. Questo si traduce anche in una maggior concentrazione nello studio o nel lavoro, in una buona gestione della rabbia e dei pensieri negativi. Porta l'equilibrio allontanando pensieri morbosi, depressione e confusione.

  • Aiuta a dormire meglio. Il qi gong è una tecnica perfetta quando si tratta di scaricare le tensioni che gravano sulla nostra capacità di riposo. Chi soffre d'insonnia spesso si avvicina alla pratica per risolvere il suo problema.

  • I benefici fisici invece, sono tanti. Mantiene in salute l'apparato scheletrico e muscolare, tiene bassa la pressione sanguigna e in genere offre un buon sostegno a tutto l'apparato cardiovascolare, prevenendo diversi problemi di salute. Grazie al qi gong vengono resi più forti i vari organi e protetti dalla comparsa di disturbi più o meno gravi.

  • Sul piano spirituale, spesso comunque ignorato specialmente dai medici, i benefici non sono da meno. Come prima cosa aumenta l' energia vitale, aiutando a rimuovere quei blocchi che ci provocano dolore. Favorisce la centratura e perciò una maggior padronanza di noi stessi.

 

Qi gong nella pratica

Esistono vari modi di praticare il qi gong. Alla base comunque ci sono esercizi dolci, dove i movimenti devono essere ripetuti più volte. Allungamenti e distensioni che non richiedono però sforzo fisico. Lo scopo finale è quello di far entrare chi pratica questa disciplina in un regno di benessere, dove corpo, mente e spirito ritrovano il proprio equilibrio.

Una lezione tipica di qi gong? Inizia con esercizi di stretching e di respirazione, continua con i movimenti tipici del qi gong e termina con la meditazione.

Di Claudia Lemmi © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami