Home » Salute » Benessere » Come si preparano gli italiani e gli europei alla prova costume?

Come si preparano gli italiani e gli europei alla prova costume?

Solo creme, diete da fame o anche attività fisica? Ecco una analisi in base a comportamenti d'acquisto

Come si preparano gli italiani e gli europei alla prova costume?

Sono cambiate le abitudini delle persone in preparazione all'estate? Gli italiani sono così diversi dai colleghi europei?
Per anni siamo stati famosi per poca preoccupazione alla prova costume, oppure per quel correre ai ripari proprio all'ultimo con diete eccessive, allenamenti da maratona di New York, l'applicazione di creme miracolose con risultati molto spesso deludenti.

Ultimamente però le cose sono cambiate, anche nella cura del proprio fisico e nella preparazione alla stagione in cui ci si scopre di più e vediamo anche come si comportano i colleghi europei.
Un modo per saperlo è analizzare le ricerche che vengono eseguiti tramite Idealo, piattaforma internazionale di comparazione prezzi, che rilascia uno spaccato ben preciso di usi e comportamenti dei cittadini d'Europa e vi sono anche altre analisi da Cosmetica Italia, sulle variazioni degli acquisti dei cosmetici e delle loro tipologie.


Credits: Foto di @Free-Photos | Pixabay
Al primo posto
Per tutti, il primo strumento di preparazione è il bracciale per il fitness, ovvero la possibilità di controllare le proprie prestazioni fisiche, quindi gli italiani e non solo, hanno imparato che prepararsi alla prova costume è una strada che passa dallo sport e dallo stare in forma e si inizia con qualcosa che possa tenere sotto controllo il lavoro effettuato e la possibilità di correggere comportamenti ed allenamento. Dal nord al sud, europei ormai tutti convinti che allenarsi è fondamentale per il benessere ed anche per la prova costume.


Credits: Foto di @mirasidia | Pixabay
Nord e Sud Europa
A seguire vi è poi una divisione di intenti. Se per i paesi mediterranei ovvero Francia, Spagna e Italia ci si orienta all'acquisto di attrezzi domestici per praticare attività fisica come in palestra mentre nel resto d'Europa ci si orienta agli integratori per migliorare le prestazioni. Fortunatamente gli italiani hanno capito che è solo l'esercizio fisico il vero veicolo per essere in forma, per modellare il corpo e per poter rimanere in forma, senza l'ausilio di integratori o stimolatori artificiali.

I prodotti dietetici
Anche i prodotti per diete, programmi dietetici e similari, non trovano molto il favore degli italiani, potremmo pensare che la nostra dieta mediterranea ci permette di avere comunque una alimentazione sana ed equilibrata? È molto probabile o riusciamo ad arrangiarci nel seguire diete fai da te ma unicamente utilizzando cibi naturali escludendo le varie preparazioni.

Credits: Foto di @TesaPhotography | Pixabay
Il mondo femminile
Se invece analizziamo l'universo femminile entrano di prepotenza in graduatoria di utilizzo tutte le preparazioni anticellulite: creme, gel, effetto freddo, effetto sciogli-grasso, rimodellanti, riducenti, rassodanti, da utilizzare di notte o sotto la doccia o anche integrate nella crema solare. Un ampio panorama che nei mesi di tarda primavera ha dei picchi di acquisti incredibili. Ed entrano in graduatoria anche i “trucchi” ovvero gli autoabbronzanti che grazie all'evoluzione tecnologica ormai riescono a donare un colorito assolutamente naturale senza lasciare macchie od aloni come accadeva in passato. Si comincia con quelli per il viso per poi arrivare a giugno con quelli per il corpo. Essere già abbronzati ha un ottimo effetto psicologico facendo sentire le persone, gli italiani soprattutto, più magri e in forma.

Ugualmente si ha anche un incremento dell'acquisto di lampade domestiche per ottenere una tintarella anche senza sole, dato che ultimamente è in netto aumento, dovuto soprattutto all'abbattimento dei costi di questi dispositivi e alla loro maggior sicurezza nell'impiego.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  prova costume  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami