Home » Salute » Benessere » Brrr...quei fastidiosi piedi freddi: cause e rimedi

Brrr...quei fastidiosi piedi freddi: cause e rimedi

Ci sono persone che vivono perennemente con le estremità inferiori del corpo gelate: ma quali sono le cause? E come è possibile rimediare?

Brrr...quei fastidiosi piedi freddi: cause e rimedi

Una situazione piuttosto comune che riguarda più le donne degli uomini tanto che purtroppo il gentil sesso è spesso costretto ad andare a dormire con calzettoni pesanti che non hanno nulla di sexy per provare ad ovviare al problema; se avere i piedi freddi il più delle volte è solo un fastidio poco preoccupante, in altri casi può essere la spia di patologie più serie.
Inoltre mentre alcune persone hanno solo le estremità inferiori gelate, altre hanno anche le mani fredde; ma perché nonostante ci si copra adeguatamente queste parti del corpo si raffreddano tanto da procurare malessere? Quali sono le cause e i possibili rimedi per ovviare al problema?


Credits: Foto di @wloczyk2 | Pixabay
Estremità inferiori gelide

In inverno, quando le temperature si abbassano di parecchio, il corpo per cercare di mantenere un grado di calore costante, riduce l'afflusso di sangue verso le estremità inferiori così da consentire a cuore e cervello di avere la temperatura adeguata per funzionare correttamente.
Per questo motivo, se si vogliono evitare i piedi freddi, bisogna indossare calze e scarpe idonee alla stagione.
Tuttavia, se nonostante una adeguata protezione le persone si lamentano di avere queste parti del corpo gelate significa che la causa è da ricercare in alcune patologie.
In primis problemi circolatori, anemia e disturbi ormonali (tanto che spesso le persone più colpite sono le donne in età fertile).

 

Altre malattie che hanno come conseguenza i piedi freddi sono:

  • la candida: il sistema immunitario indebolito può tra le numerose conseguenze impedire al corpo di scaldarsi.
  • Le allergie: molte intolleranze abbassando la pressione provocano anche il raffreddamento delle estremità inferiori.
  • Ipotiroidismo: il malfunzionamento della tiroide che può avere molti risvolti sulla salute.
  • Distrofia muscolare
  • Artrite
  • Diabete
  • Sindrome di Ranauds


Consigli e rimedi contro i piedi freddi
La prima cosa da fare quando si soffre di estremità gelate è parlare con il proprio medico che dopo un'anamnesi accurata ed eventuali esami diagnostici potrà individuare la causa dell'origine dei piedi freddi.
É importante risolvere questo problema anche per evitare fastidiose conseguenze come i geloni.
Se la causa è l'anemia cibi come spinaci e legumi  possono essere una fonte preziosa di ferro e la vitamina C ne facilita l'assorbimento.

Solitamente se ci sono problemi circolatori, invece, i getti e i bagni che alternano acqua calda e fredda (tipo percorsi kneipp), i massaggi con olio di arnica, di rosmarino o lavanda che hanno proprietà tonificanti e l'attività sportiva sono molto utili .
Inoltre alcune spezie come zenzero, peperoncino e ginko biloba sono vasodilatatori e riscaldano le estremità, mentre la vite rossa aiuta la circolazione.
Infine bisognerebbe indossare calze pesanti e scarpe adatte al gelo, ma evitare gambaletti o calze che stringono caviglie e polpacci, avere una sana alimentazione e non fumare.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami