Home » Salute » Benessere » Omeopatia per ansia e stress

Omeopatia per ansia e stress

Malattie e fenomeni del nostro secolo, l'ansia e lo stress sono diventate sempre più comuni a tutte le età e a tutti i livelli. Anche in questi casi la medicina omeopatica può sostituire quella tradizionale

Omeopatia per ansia e stress

A parte l'uomo più felice del mondo che è un monaco buddista, lo stress e l'ansia sono ormai entrati nel quotidiano di tutti noi. Iniziamo al mattino con l'ansia di arrivare in ritardo, lo stress da viaggio sui mezzi o in macchina, i problemi di lavoro, i figli, e mai come in questo periodo l'insicurezza generale.
Ma non solo per gli adulti, ormai anche in età giovane e molto giovane si è insinuato un minimo di disagio che come per gli adulti si riflette nei comportamenti quotidiani: nervosismo, irritabilità, stanchezza eccessiva, iperattività, difficoltà di concentrazione, disturbi del sonno, come vedete i sintomi sono molteplici e questi sono solo i più comuni. Qui non si parla di patologie molto gravi ma per evitare che lo diventino è meglio attivarsi da subito, quando si inizia ad avere le prime avvisaglie di 'difficoltà' e di insofferenza.

omeopatia stress ansia
Per correre ai ripari, diciamo così, è possibile avvalersi della medicina omeopatica che come già indicato, ha i seguenti vantaggi:

Nessuna dipendenza
non crea dipendenza e/o assuefazione, quindi possiamo anche usarla per periodi prolungati e possiamo sospenderla senza rischiare l'effetto 'rimbalzo', ovvero il ritorno immediato in forma più grave della patologia all'atto della sospensione della cura

Nessuna sonnolenza
non ha il classico effetto collaterale di 'sonnolenza' che generano spesso i farmaci abituali andando a rendere poco sicure alcune azioni (guidare)

Nessuna interazione
i medicinali omeopatici non hanno interazioni con le classiche terapie farmacologiche e possono quindi essere assunti in concomitanza con altre cure

Possiamo così andare a curare sia negli adulti che nei bambini gli stati di irritabilità, nervosismo, malesseri neurovegetativi e disturbi del sonno.
Grazie ai suggerimenti del Dott. Pierluigi Gargiulo, esistono medicinali che possono aiutare in queste patologie avendo già al loro interno i diversi principi attivi adatti a questi problemi.

omeopatia stress ansia
Disturbi del sonno
Se riversate durante le ore dedicate al riposo le vostre preoccupazioni e non dormite più bene, un valido aiuto è Lenicalm di Boiron che è un leggero sedativo da prendere la sera (2 o 3 compresse) e ripetere l'assunzione prima di dormire. Ha al suo interno l'Asperula odorata nota anche come depurante e la Tilia sylvestris, noto anche come tiglio selvatico di cui note sono le proprietà calmanti. Potete anche usarlo con i vostri bambini in quei periodi di particolare nervosismo.

Migliorare la resistenza allo stress
Per quelle situazioni di nervosismo, in quei periodi quando tutto diventa più difficile e pesante da gestire, come per i ragazzi quando hanno un esame importante o l'irritabilità da ciclo mestruale è adatto il Bioptimum stress assunto al mattino e alla sera (2 compresse+2 compresse).

omeopatia stress ansia
Stati ansiosi ed emotivi
Quando i sintomi sono conclamati, come la fame nervosa o la totale inappetenza, o quando ci si sente sempre preoccupati e non ci si riesce a concentrare, compaiono problemi gastrici o tremori innaturali allora è meglio usare un aiuto più incisivo come il Datif PC Boiron.

Come vedete i sintomi e le situazioni sono decisamente diversi, è quindi sempre utile per stabilire se queste esternazioni sono semplicemente causati da ansie e stress temporanei, un consulto medico e condividete con il vostro medico l'idea di usare l'omeopatia, soprattutto per i suoi molti lati positivi.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  stress   omeopatia   ansia  
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da morena1
     

    ottimo

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami