Home » Salute » Benessere » Mal di pancia, tipologie e soluzioni

Mal di pancia, tipologie e soluzioni

Dolore molto diffuso ha però molteplici cause e anche diverse soluzioni. Quale è la nostra situazione? Basta verificare e scegliere la giusta strada risolutiva

Mal di pancia, tipologie e soluzioni

Il mal di pancia è una situazione che la stragrande maggioranza delle persone ha vissuto almeno una volta. Questa espressione di malessere ha però moltissime cause diverse e di conseguenza la sua ricorrenza ed anche la sua tipologia variano per intensità, per situazione, per posizione e associazione. Ma per moltissime delle casistiche che vedremo è anche molto semplice porvi rimedio, anche con semplici accorgimenti o rimedi “fai da te” o “della nonna”.
Salvo per quei casi estremamente particolari su cui fare analisi mediche, questo dolore è solamente un malessere passeggero e non preoccupante, da vivere con pochissima ansia, ma da valutare attentamente.


Mal di pancia dopo mangiato
Istintivamente si è propensi a legare questa situazione al cibo. Infatti è così, ma da valutare se è sistematico, saltuario e se vi sono o meno associati altri disturbi.

  • Se è un dolore saltuario e fisso ovvero rimane limitato alla pancia e nessuna altra espressione di fastidio aggiuntiva, può semplicemente essere che si è mangiato troppo e allora serve aiutare la digestione con una tisana o un infuso.

  • Se invece questo accade ogni volta che si mangia, potrebbe essere semplicemente una digestione lenta generata dalla vita sedentaria. La soluzione è correggere alcuni comportamenti come masticare lentamente e iniziare a fare del movimento.

  • Se invece oltre al dolore alla pancia vi è associata anche una sensazione di gonfiore potrebbe essere qualche intolleranza ad uno o ad alcuni alimenti. Fate una verifica controllando se accade quando ingerite determinati alimenti come latte (e derivati), farina (e compositi), crostacei e frutti particolari. Questi sono tra quelli più comuni che possono generare fastidi tra cui il mal di pancia.


Mal di pancia e ciclo mestruale
Probabilmente in poche non hanno mai provato questo fastidio che spesso arriva anche a creare serie difficoltà durante “quei giorni”. Purtroppo non si può evitare, ma certamente bisogna cercare di contrastarlo preferendo sempre dei rimedi naturali. O anche scegliendo una attività fisica, come lo yoga, che possa donare sollievo ai dolori del ciclo mestruale.


Mal di pancia da stress
Avendo escluso, con l'aiuto del vostro medico, patologie varie da non trascurare come infiammazioni del colon o malattie legate all'intestino che sono tra le principali a generare questo tipo di dolore, il principale responsabile è spessissimo lo stress. L'ansia per molti va a “scaricarsi” nella zona addominale e, senza arrivare a ulcere e similari, la ricorrenza del mal di pancia è un segnale significativo. Per contrastare questa situazione va cercata la causa dello stress o un modo per “smaltirlo” diversamente. Consigli per quest'ultima azione è l'attività sportiva oppure dedicarsi ad un hobby che distragga, rilassi e porti ad attenuare questa situazione.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  pancia   stress  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami