Home » Salute » Benessere » Leggere le unghie

Leggere le unghie

Le unghie sono molto indicative del nostro stato di salute, ecco perché osservarle e sapere interpretare le loro varie sfaccettature, colore, forma, linee e così via, diventa importante e utile.

Leggere le unghie

Unghie sane

Come dovrebbe essere un’unghia in salute? Color rosa, resistente e non fragile, liscia e levigata, insomma bella da vedere. Piccoli traumi, carenze di vitamine e sali minerali per dieta scorretta o malattie, possono invece rovinarla.
Quali possono essere i problemi delle unghie?

Se le unghie sono molto fragili, ovvero le punte si scheggiano facilmente e le lamine si sfaldano, le cause potrebbero essere legate a detergenti troppo aggressivi, smalti forti, una carenza di ferro e di Unghia rottacisteina nella dieta. Usare allora prima di tutto dei detergenti delicati, integrare l’alimentazione con frutta, verdura e proteine. Tenere le unghie corte e curate ed evitare magari smalti troppo aggressivi, meglio invece acquistare uno smalto indurente.

Se la crescita è lenta: le unghie come i capelli, hanno una certa velocità di crescita, ma se questa è troppo lenta allora qualcosa deve preoccupare. Potrebbe essere legato a uno squilibrio ormonale, a carenza di aminoacidi, vitamine e sali minerali. Oppure semplicemente se è sempre stato così, allora è da ricercarsi una causa ereditaria. Se è la dieta, allora via libera a tutti quegli alimenti che sono ricchi di vitamine e sali minerali, cioè una dieta varia ed equilibrata, perché sapete bene che il nostro organismo ha bisogno di tutti gli alimenti, nelle corrette quantità.

Se le unghie hanno striature con sfaccettature nel senso della lunghezza: occhio alle scarpe, poiché le unghie dei piedi, se costrette in calzature troppo strette, soffrono e si lamentano in questo modo. In ogni caso potrebbero esserci stati diversi tipi di trauma alla matrice, la circolazione è limitata o ostacolata e l’unghia appare striata. La striatura potrebbe essere anche una carenza specifica di vitamina del gruppo B.

Unghie gialleSe le unghie sono ingiallite, cioè appaiono di colore giallo tendente allo scuro, non lucide ma opache, la causa potrebbe essere il fumo, se l’unghia interessata è quella del dito in cui la sigaretta è vicina. Oppure ancora l’uso di detergenti troppo aggressivi, o ad esempio chi usa spesso shampoo, balsami ecc. oppure una micosi. In quest’ultimo caso è bene rivolgersi ad un dermatologo e seguire la cura più appropriata. Negli altri casi eliminare la causa, ad esempio non fumando più!

Se sono disidratate, anche in questo caso potrebbe essere dovuto alla carenza di vitamina B. Quindi evitate ricostruzioni estetiche, perché alcuni trattamenti coprono l’unghia e non la fanno letteralmente respirare, ecco allora che la disidratazione aumenterebbe.

L’alimentazione ancora una volta risulta essere molto importante per la salute del nostro Alimentazione sana  unghie saneorganismo, che anche nel piccolo si manifesta e parla di noi. Frutta, verdura, alimenti integrali, carne, pesce e uova, così come il latte e i suoi derivati, non devono mai mancare, senza quantità eccessive ma nella giusta misura e soprattutto alternate nell’arco della settimana. Non dimenticate poi di idratarvi adeguatamente, soprattutto adesso che è estate, evitando le bevande troppo dolci, ma scegliendo la sana e pura acqua!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami