Home » Salute » Benessere » Via i liquidi in eccesso con le erbe drenanti!

Via i liquidi in eccesso con le erbe drenanti!

Sono molte le erbe drenanti utili a "sgonfiare" e aiutare lo smaltimento dei liquidi in eccesso. Vediamo insieme come utilizzarle
Via i liquidi in eccesso con le erbe drenanti!

Esistono in natura delle erbe drenanti che possono coadiuvare un'azione sgonfiante e di smaltimento dei liquidi in eccesso.
Spesso sono piante aromatiche o officinali molto note, il cui impiego può essere sia in cucina per un normale uso alimentare, oppure preparando tisane e decotti da consumare durante tutto il corso della giornata.
Vediamo le più note e semplici da utilizzare per poterle inserire nella normale alimentazione o per aggiungerle in un regime dietetico specifico.

 

Salvia

La salvia, una delle piante aromatiche spesso impiegate in cucina, è anche un ottimo drenante. Esistono anche altre proprietà di questa erba che spesso spunta naturalmente nei giardini: note sono le sua azioni digestive grazie alla stimolazione dei succhi gastrici e quella disinfettante del cavo orale per gengiviti, ascessi e faringiti. Ma tornando alla sua azione sgonfiante, basta assumerla come tisana da consumare durante la giornata.

 

Tarassaco

Il tarassaco è la regina delle erbe drenanti. Nota si dall'antichità per questa sua grande proprietà ma anche conosciuta per la sua azione depurativa e di smaltimento delle tossine grazie alla sua azione su reni, fegato e pelle. La sua azione diuretica è dovuta ai flavonoidi e ai sali di potassio che contiene divenendo così un ottimo aiuto nel contrastare la ritenzione idrica e un coadiuvate contro la cellulite.

 

Finocchio o finocchietto selvatico

Il finocchio selvatico, similare all'ortaggio comune e dalle proprietà quasi equivalenti, è una vera e propria pianta aromatica. Come il vegetale è una tra le erbe drenanti più profumate,aiuta a sgonfiare grazie anche alla sua azione che riduce la formazione di aria nello stomaco. È un'erba di cui si impiegano sia i semi sia la parte verde: in cucina come aromatizzante oppure per preparare tisane e decotti.

 

Ortica

Questa pianta che può generare un'azione irritante e pruriginosa al contatto, è anche un vegetale da impiegare in cucina per minestre o primi piatti (come gli gnocchi o il risotto). L'ortica vanta, oltre ad un buon gusto, una buona azione diuretica entrando anch'essa tra le erbe drenanti ideali per sgonfiarsi o come aiuto anticellulite.

 

Equiseto

L'equiseto, noto anche come "coda di cavallo", veniva addirittura impiegato come sapone per lavarsi. Pianta del sottobosco era anche utilizzata come  disinfettante sia per gli organi interni sia anche per lievi ferite e abrasioni superficiali. Oltre a queste sue caratteristiche è anche nota la sua azione drenante e sgonfiante grazie alle sue proprietà diuretiche.

 

Camomilla

La camomilla è rinomata per le sue proprietà calmanti e rilassanti ma è anche nella top ten delle erbe drenanti. Se volete potete sorseggiare una calda tisana di camomilla per rilassarvi ma anche per aiutare lo smaltimento dei liquidi in eccesso. Ovviamente deve essere acquistata, sfusa, in erboristeria: meglio evitare le bustine o le polveri già preparate per una azione veramente efficace!


  • Via i liquidi in eccesso con le erbe drenanti!
  • Salvia, non solo in cucina
  • Tarassaco, la regina delle erbe drenanti
  • Finocchio selvatico, molto profumato
  • Ortica, ottima per sgonfiare
  • Equiseto, erba drenante del sottobosco
  • Camomilla, calmante e drenante
PAGINA 1 DI 7
PLAY
TAG  cellulite  
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami