Home » Salute » Benessere » Dolori intercostali: cosa sono e perché vengono

Dolori intercostali: cosa sono e perché vengono

Quali sono le cause dei dolori intercostali? Quando sono sintomo di patologie e quando invece non bisogna preoccuparsi? Che cosa bisogna fare?
Dolori intercostali: cosa sono e perché vengono

È capitato a tutti di avere episodi di dolori intercostali e solitamente, soprattutto quando riguardano la parte sinistra del petto, le persone si spaventano pensando sempre possano esserci problemi cardiaci.

 

Si tratta di un disturbo che comprende tutti i sintomi dolorosi che riguardano l'area toracica e quindi la zona compresa tra la base del collo e l'ombelico.

Le cause sono varie e dipendono da numerosi fattori, alcuni gravi, altri legati a determinate circostanze, come per esempio la gravidanza, ed altri ancora che non hanno alcuna conseguenza sulla salute.

La cosa fondamentale quando ci si trova di fronte ad un dolore intercostale è cercare di localizzare precisamente la zona irradiata dall'algia e identificarne le caratteristiche.

Se a volte, infatti, non è il sintomo di nulla di grave, in altri è importante individuare velocemente la parte per chiedere soccorsi immediati e ricevere le cure necessarie.


Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami