Home » Salute » Benessere » Disturbi della voce, ecco come trattarli con l'omeopatia - Parte 1 di 2

Disturbi della voce, ecco come trattarli con l'omeopatia

Per chi usa molto la voce, ma anche per mille altre cause, spesso le corde vocali subiscono attacchi con varie conseguenze

Disturbi della voce, ecco come trattarli con l'omeopatia

Chissà se i cantanti di Sanremo 2015 usano l'omeopatia per curare i disturbi della loro voce.
Ma non solo chi canta registra alcuni fastidiosi problemi come raucedine, fonoastenia, afonia e spesso queste situazione, se trascurate possono poi degenerare il laringiti e altre patologie più serie.

Sempre andando ad agire con la prevenzione, è comunque possibile usare medicinali omeopatici per la risoluzione di questi problemi.
Ci aiuta il Dott. Roberto Ciuffolotti, medico otorinolaringoiatra esperto di omeopatia a Rimini.

Cause
Sicuramente esistono dei fattori che sono dannosi anche ad altro come il fumo che è tra le principali cause di infiammazione alle zone aeree periferiche e anche delle corde vocali che ne risentono moltissimo. Anche l'abuso di alcuni alimenti irritanti come l'alcool e caffè possono sicuramente peggiorare situazioni con principio di fastidio. Anche il reflusso gastroesofageo può contribuire a generare problemi nelle zone come la gola e gli organi inclusi. Ovviamente in inverno e nei periodi freddi, gli sbalzi di temperatura, il gelo, lo smog sono i fattori che contribuiscono ai problemi di voce. Se poi siamo esposti a più di una possibile causa, il pericolo è sempre in agguato.

Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami