Home » Salute » Benessere » Dimagrire la pancia: ecco come fare

Dimagrire la pancia: ecco come fare

Per dimagrire la pancia serve una vera strategia, ecco tutti i consigli migliori

Dimagrire la pancia: ecco come fare

Dimagrire la pancia è un desiderio di moltissimi. Soprattutto dopo il periodo natalizio appena trascorso. Quanti, pur avendo una silhouette armoniosa, hanno però la concentrazione di 'volume' sul ventre? Difficile quindi dire di mettersi semplicemente a fare movimento, se poi già vi allenate e non ottenete risultati.
Esistono diversi modi
per 'attaccare' il grasso superfluo che si deposita sull'addome, vediamo quelli più diffusi, i più pratici e semplici e soprattutto quelli più efficaci perché gli effetti si vedano in tempi anche brevi.


Per iniziare a ottenere una pancia piatta, vanno valutati i diversi comportamenti, alimentari e non in base ai nostri consigli e su quello cominciare ad agire. Per prima cosa imparare a scegliere i migliori alimenti utili al nostro scopo, perché non è solo cosa mangiamo ma anche come. E una strategia alimentare è parte del dimagrimento del nostro addome. Per quanto riguarda le attività e gli esercizi specifici, gli addominali studiati per questo tipo di problema sono vari e li potete anche fare a casa. Ma se non amate questo tipo di attività e volete qualcosa di diverso, tutto è possibile.


Se siete persone riflessive e un po' 'zen', perché non provare a fare degli esercizi di yoga? Ne esistono anche per lavorare sul ventre e ridurne così le dimensioni, avrete un fisico perfetto e anche il vostro spirito ne gioverà. La posizione dello yoga perfetta per la pancia piatta è la navasana o posizione del vascello. Sedetevi a terra, gambe dritte e busto perpendicolare al pavimento. Piegate le ginocchia portando i piedi verso di voi, ora sollevateli verso l'alto per avere le gambe tese che formino col pavimento un angolo di 45°. Trovate l'equilibrio appoggiandovi a terra con le mani. Quando l'avete trovato, stendete le braccia davanti a voi che siano parallele al pavimento, avrete le mani all'altezza delle ginocchia. Mantenete la posizione per 20 secondi e l'obiettivo sono 60 secondi, le prime volte sarà faticoso. Da fare tutti i giorni.


Anche la meditazione e la spiritualità non fanno per voi? Non scoraggiatevi, dall'America, con il pilates, è possibile andare ad agire sull'addome rendendolo sodo, tonico e piatto, anche Madonna è una grande fan di questa specialità che va a lavorare su allungamenti e contrazioni.
Uno portentoso è questo: sdraiatevi in posizione supina (pancia in su), mani lungo i fianchi e addominali contratti. Ora sollevate le gambe e piegate le ginocchia, formando un angolo di 90°. Ora tenendo le dita dei piedi in avanti e mantenendo le gambe piegate, abbassatene una sino quasi a sfiorare il pavimento con la punta del piede e ritornate in posizione. Ora muovete l'altra e alternando, fate almeno 20 movimenti per gamba, con qualche pausa ovviamente. Obiettivo e farne 40, per tre volte a settimana.

Come aiuto, ma non operano miracoli, senza tutto il resto, esistono in commercio anche delle creme specifiche per ridurre le adiposità localizzate sull'addome, ottime per elasticizzare, aiutare la pelle a riadattarsi e a mantenere maggiore elasticità.

Brevemente possiamo riassumere il tutto con alcune regole, ma non siate pigri e seguite anche tutti gli altri consigli. Anche chi non ci crede, se si applica, può avere una pancia da 'mostrare'.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  dimagrire   pancia piatta  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami