Home » Salute » Benessere » Colite: che cos'&egr... » La colite ulcerosa

La colite ulcerosa

  ↳ In: Colite: che cos'è e come si cura
La colite ulcerosa

La colite ulcerosa, a differenza di quella nervosa, è causata da un'infiammazione del retto e del colon per cause ancora poco note. Queste parti appaiono arrossate, fragili e piene di ulcerazioni, ma si differenzia del Morbo di Crohn perché l'infiammazione non riguarda tutto l'intestino.

Nella prima fase della malattia la parete interna del retto e del colon, chiamata mucosa, può apparire rossa, sanguinante e presentare ulcere diffuse; quando però raggiunge momenti critici ci può essere anche la dilatazione dell'intestino.

 

La colite ulcerosa colpisce soprattutto le persone tra i 20 e i 40 anni che hanno una dieta ricca di grassi e povera di fibre; secondo alcuni studi una delle cause è da ricercare nel sistema immunitario alterato per la presenza di allergeni, mentre altre teorie ritengono che all'origine vi sia un virus o un batterio che scatena l'infiammazione.

 

Tra i sintomi vi sono numerosi episodi di diarrea accompagnati da sangue, dolori addominali molto forti che spesso richiedono il ricovero, febbre e dimagrimento eccessivo.

Per indagare se si è affetti da questo tipo di colite i medici spesso prescrivono l'esame della calprotectina nelle feci che solitamente ha valori alti in presenza di tale patologia.


Foto: @Alicia_Harper | Pixabay
Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO



Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami