Home » Salute » Benessere » La candida: le principali cause

La candida: le principali cause

Le cause della candida possono essere molteplici e dipendere da numerosi fattori, quali comportamenti di vita scorretti, abbassamento delle difese immunitarie, alimentazione errata.

La candida: le principali cause

Il fungo Candida albicans è presente naturalmente nell'organismo senza causare problemi, in quanto la sua crescita è tenuta sotto controllo dal sistema immunitario e dalla flora batterica. Se tuttavia questa viene distrutta da un ciclo di antibiotici o dall'uso di spermicidi, il micete può moltiplicarsi oltremisura e causare la candida. Può verificarsi una riduzione dei batteri protettivi anche a seguito delle alterazioni ormonali che si hanno durante la gravidanza o del ciclo mestruale e con l'assunzione della pillola anticoncezionale. In questi casi si creano condizioni favorevoli per lo sviluppo della candidosi. Ma sono anche tante altre le cause scatenanti di questo disturbo, vediamolo insieme.


Abbassamento delle difese immunitarie Una delle principali cause della candida è l'abbassamento delle difese immunitarie, determinato da alcuni fattori:

  • somministrazione di vaccini
  • assunzione di farmaci, soprattutto antibiotici
  • uso del cortisone
  • malattie prolungate.


Cattiva alimentazione

Un altro fattore che predispone allo sviluppo di questo fungo è l'alimentazione scorretta che può causare disbiosi, ovvero l'alterazione della flora batterica. Alcune diete ricche di zuccheri raffinati e povere di sostanze che regolano il sistema immunitario indeboliscono l'organismo, esponendolo a maggiori disturbi.
Anche carenza di vitamina A e C, o di betacarotene e zinco abbassano le difese immunitarie, oppure un eccesso di lieviti.

Abitudini scorrette
Possono causare la candida anche numerosi comportamenti di vita scorretti quali:

  • uso di detergenti e saponette troppo profumati
  • tamponi vaginali e deodoranti intimi uso di biancheria sintetica e troppo stretta
  • pantaloni troppo attillati uso di spermicidi

Altri fattori
Vi sono poi altri fattori che predispongono le persone a candidosi:

  • diabete gravidanza, soprattutto nel terzo trimestre
  • disturbi della tiroide
  • stress scarsa o errata igiene personale (bisognerebbe sempre pulirsi da davanti a dietro e non viceversa)
  • abitudini sessuali scorrette, come avere rapporti anali e poi vaginali senza prima lavarsi.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  candida  
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Le abitudini sbagliate possono incidere negativamente sul prolifrare dell'infezione, una buona alimentazione e una buona dieta sono indispensabili per riuscire a contenere lo sviluppo di questa patologia, in più , una terapia olistica che affronti il problema agendo sulle cause e non sui sintomi, per evitare ricadute dell'infezione.

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami