Home » Salute » Benessere » Esercizi per il fisico a grissino

Esercizi per il fisico a grissino

Non vedete particolare differenza tra la vita e i vostri fianchi? Siete senza seno e con un aspetto da eterna adolescente? Allora fate parte della categoria di fisicità a grissino, ecco come tenervi in forma.

Esercizi per il fisico a grissino

Nel panorama delle tipologie di fisicità, la forma a grissino, o anche a banana per mantenere l'uniformità con il paragone con la frutta (fisico a mela, a pera...), sembra quella più desiderata, forse anche perché si pensa alle modelle.
Ma la forma eccessivamente 'dritta', senza forme, non è sempre ben accetta, niente fianchi, niente seno e l'aspetto è quello dell'eterna bambina, soprattutto se l'altezza non è molto svettante.
Siete sicure di essere in questa tipologia?
Quali sono gli esercizi o le specialità sportive più adatte per mantenersi in forma se siete una donna grissino?
Ecco qualche consiglio.

Fisico grissino
Come fare a capire se avete il fisico a grissino?
Nella seconda metà degli anni 60, quando comparvero le prime minigonne a Londra, la modella che spopolava era Twiggy, che significa 'stecchino' o anche tradotto con 'grissino'. E da quel momento il concetto di bellezza è diventato quello della donna alta, magra, taglia 40, oggi è Kate Moss che porta una taglia 38. E voi siete una donna grissino? La differenza tra la misura della vostra vita e dei fianchi è molto ridotta? Non avete seno e magari le spalle strette? Avete scoperto che le taglie per bambini-ragazzi, vanno bene anche a voi? Spesso, pur non essendo giovanissime vi dico che sembrate una ragazzina per il vostro fisico? Allora vi potete classificare come donna grissino.

Fisico grissino
Esercizi per il fisico a grissino
Per cercare di avere un po' di forme, magari arrotondando leggermente i fianchi, i pettorali e quindi anche il seno e il sedere, bisogna fare esercizi di allungamento (stretching) e di potenziamento muscolare. Per un minimo di potenziamento muscolare lo sport indicato è il nuoto a stile libero (crawl), ma se volete qualcosa di più intenso optate per il canottaggio, possibilmente a sedile mobile per lavorare sia sulle gambe che sulle braccia.
Certamente non è uno sport facilmente praticabile quest'ultimo, se siete in città o in zone senza specchi d'acqua è impossibile.

Allenamento indoor
Se volete quindi un allenamento più pratico da fare in palestra, potete usare la stessa macchina che simula i movimenti del canottaggio ottenendo gli stessi risultati, il movimento delle gambe rafforza e modella le cosce e il sedere, mentre quello delle braccia modella oltre a queste ultime, anche i pettorali, i dorsali e le spalle.
Se fatto anche con il movimento della parte alta, anche la step climbing machine (lo step di arrampicata, come salire le scale) è perfetto per una allenamento 'totale', le braccia si muovono come per la marcia avanzando l'opposto del piede: braccio destro – gamba sinistra avanti e vice versa.
Se avete una piscina a disposizione sfruttatela, fate sempre stile libero, muovendo bene le gambe.

Fisico grissino
Allenamento da casa
Potete innanzitutto fare esercizi di stretching.
Distesi a terra, posizione supina (pancia in su), piegate le gambe mantenendo però le piante dei piedi ben appoggiate al pavimento, mani lungo i fianchi. Ora con la mano destra accompagnate le ginocchia piegandole verso destra, dovete sentir tirare, ma non esagerate, mantenete la posizione per uno o due minuti e ripetete dall'altro lato. Fatelo per almeno una decina di volte totali.
Per le braccia invece, in piedi, portate la mano destra sul gomito sinistro e poi spostate il braccio, tenendolo alto, verso destra. Spingete con la mano, sino a sentir tirare sulle spalle. Ora ripetete con l'altro braccio e mano. Anche questo per circa una quindicina di volte totali. Gli altri li trovate nella tabella dell'immagine.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami