Home » Salute » Benessere » Esercizi per il fisico a clessidra

Esercizi per il fisico a clessidra

Vita stretta, fianchi e seno più 'importanti': è la tipicità del fisico a clessidra. Vediamone le caratteristiche e il tipo di allenamento più adatto.

Esercizi per il fisico a clessidra

Nel mondo della classificazione della conformazione femminile, tra le 4 categorie c'è la forma a clessidra. Per stabilire se è questo il vostro tipo di fisico, bisogna capire quali sono le sue caratteristiche. Ci sono svantaggi e vantaggi ed è possibile, anche se non avete grasso in eccesso, preoccuparsi della tonificazione ed il rassodamento andando ad eseguire esercizi mirati. È un obiettivo fondamentale quello di mantenersi in forma. La donna clessidra ha seno e fianchi in proporzione più ampi e una vita stretta, come l'antico strumento di misurazione del tempo. Ma come fare a sapere se avete questa conformazione? Vediamo come scoprirlo.

Come fare a capire se siete un fisico a clessidra?
La donna clessidra incarna il mito della bellezza degli anni '50 e '60, quella di Sofia Loren e Gina Lollobrigida, passata poi di moda perché ormai bellezza è identificata con la magrezza e l'altezza. Valutate prima se avete la vita stretta rispetto ai fianchi, capita che se comprate dei pantaloni sono perfetti di fianchi ma larghi in vita? Se poi a questo si aggiunge un seno prosperoso o comunque 'importante', siete allora la tipica clessidra. Comunque qualche donna burrosa nel mondo dello spettacolo attuale c'è come Valeria Marini, molto curvilinea ma non per questo poco attraente, anzi.


Credits: Foto di @keithjj | Pixabay
Esercizi per il fisico a clessidra
Se avete qualche chilo in più, non esiste una regola di dove la 'ciccia' va a depositarsi, spesso è distribuito ovunque, nel busto, in vita e sui fianchi, oppure solo in qualche zona come il sedere, o le cosce. Per mantenersi in forma esistono degli esercizi specifici, vediamo quali.

Allenamento all'esterno
Se ne avete modo nuotate il più possibile, al mare o in piscina, rimodellerette la shiloutte mantenendo le vostre proporzioni. Il nuoto allena tutto il fisico.

Allenamento indoor per la parte bassa
Se preferite un allenamento indoor, a casa o in palestra gli esercizi più adatti sono gli affondi ovvero in piedi con le mani ai fianchi, eseguite un passo molto lungo con uno de piedi, andando a piegare il ginocchio per avere con la gamba un angolo di 45° circa. Il piede in avanti è a terra, mente il piede che rimane dietro ha il tallone sollevato. Ripetete con l'altro piede. Praticate una sequenza di 10 affondi per ogni piedi e ripetete per almeno 3 o 4 serie. Potete usare dei pesi per allenare bene anche le braccia, in questo caso le braccia sono distese lungo i fianchi.

Allenamento indoor per la parte alta
Un esercizio classico ma indicato per questa fisicità sono le flessioni. Straiati, pancia al pavimento, appoggiate i palmi delle mani a terra, sollevate il busto e ritornate nella posizione iniziale. Eseguitene 10-15 continui e poi un paio di minuti di riposo. Praticatene 3 o 4 serie.

Allenamento indoor per rassodare tutto il corpo
Saltate la corda. Avete presente i pugili? Ecco,occorre una corda e saltate. Eseguitene almeno 50 di salti continuati e poi riposate per un paio di minuti. Ne servono almeno 3 o 4 serie.

Per ottenere dei risultati sia solo per rassodare che per dimagrire, bisogna allenarsi almeno 3 o 4 volte a settimana.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami