Home » Salute » Benessere » Allenamento per dimagrire "fai da te", gli stratagemmi migliori

Allenamento per dimagrire "fai da te", gli stratagemmi migliori

Bruciare calorie con un allenamento quasi involontario è possibile, basta modificare alcuni piccoli comportamenti

Allenamento per dimagrire "fai da te", gli stratagemmi migliori

Se vi siete decisi a seguire una dieta per perdere peso, è anche indispensabile seguire un allenamento per dimagrire, anche fai da te. Questo perché il movimento aiuta oltre ad avere un fisico sano, anche a migliorare i risultati e a mantenere il peso raggiunto molto più facilmente.

Porta anche, oltre a bruciare meglio le calorie, ad un benessere psicologico che in una dieta è fondamentale per migliorare la forza di volontà.  Non servono ore e ore di palestra, basta modificare alcune abitudini ed inserire dei piccoli spazi di esercizio durante la settimana, ecco alcuni suggerimenti mirati.

Eliminare l'ascensore
Questo lo potete fare tutti i giorni ed è un ottimo allenamento per dimagrire. È come praticare step in palestra, schiena dritta, inspirate ed espirate regolarmente e controllate di sollevare bene le gambe. Concedetevi i primi giorni, se i piani sono più di quattro, di andare ad incrementare: i primi 3 giorni fatene quattro soltanto e poi aggiungetene uno al giorno. Si perdono dalle 250 alle 300 calorie per 30 minuti e questo avviene senza accorgervene ed inoltre si incrementa la capacità respiratoria e tutto il sistema cardiocircolatorio ne trae beneficio.


Credits: Foto di @C Technical | Pexels
Ballare
Andate in discoteca, disco pub o in qualsiasi luogo dove si può anche ballare. Ovviamente niente alcolici che sono estremamente calorici, potete bere del succo di ananas non zuccherato o un succo d'arancia. Vi divertite che se seguite una dieta, l'umore ne ha bisogno e nel frattempo bruciate calorie.
Non serve essere dei provetti ballerini, niente esibizioni, ma se vi muovete in pista si consumano dalle 250 alle 300 calorie ogni mezz'ora. Se pensate che almeno un paio d'ore si possono trascorrere ballando, quale altro allenamento per dimagrire è migliore di questo?


Credits: Foto di @Andrea Piacquadio da Pexels


Camminate appena potete
Può sembrare trascurabile, ma anche solo camminare nell'allenamento per dimagrire "fai da te" è un grande brucia calorie. Se vi spostate con i mezzi, scendete alla fermata precedente la vostra e completate il percorso a piedi, se invece per diversi motivi siete costrette ad usare l'auto, non parcheggiate indispensabilmente vicino alla vostra meta, che sia l'ufficio o un negozio o altro.
Fate in modo di fare qualche passo a piedi: è una delle prima azioni per aiutare il metabolismo a riprendere un certo ritmo e camminare per 10 minuti fa bruciare 50 calorie. Possono sembrare poche, ma l'acquagym ve ne farebbe bruciare 70, fate da soli le considerazioni.

Sfruttare i tempi morti
Siete seduti sul divano davanti alla televisione, anche se il programma è il vostro preferito, usate 10 minuti per alzarvi e, continuando a guardare la tv, fate alcuni semplici esercizi a terra o in piedi.
Lavorate sulle gambe, in piedi, appoggiandovi con una mano ad una sedia, sollevandone una verso l'esterno, di lato. Fate queste aperture, come si chiama tecnicamente, eseguitene almeno 30 per parte, con una pausa se non riuscite. E anche da sdraiati, sul tappeto, mettetevi su di un fianco e sollevate verso l'alto la gamba “libera”, sempre piede a martello. Anche in questo caso 30 volte per gamba, da ripetere per 4 o 5 serie.

E poi... controllate la voglia di dolci: meglio un frutto "spezza fame"!

Credits: Foto di @VisionPic .net | Pexels

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami