Home » Salute » Benessere » 5 consigli brucia grassi per riattivare il metabolismo

5 consigli brucia grassi per riattivare il metabolismo

Trucchi per bruciare i grassi e dimagrire velocemente

5 consigli brucia grassi per riattivare il metabolismo

Per eliminare i chili in eccesso non è sufficiente rinunciare ai dolci, grassi e sughi, il segreto per dimagrire velocemente è riattivare il metabolismo, ossia aumentare la velocità con cui vengono consumate le calorie assunte quotidianamente e trasformare l'organismo in una perfetta macchina brucia grassi.

Per ottenere risultati soddisfacenti e duraturi è necessario lavorare su tutti i fronti, ovvero adottare una buona alimentazione seguendo una dieta che acceleri il metabolismo e allenarsi frequentemente alternando un'attività fisica di tipo cardio, come corsa, nuoto o bicicletta ad una di tonificazione. L'integrazione tra lavoro aerobico e aumento della massa muscolare è il metodo migliore per iper stimolare le attività metaboliche: più i muscoli sono tonici e in crescita e maggiore sarà il dispendio energetico in termini di calorie durante la giornata.

Consigli Brucia Grassi

Ecco 5 consigli brucia grassi da seguire:

  1. Colazione obbligatoria!
    Il primo pasto della giornata è fondamentale e deve essere quello più consistente: l'organismo ha bisogno di energia per iniziare bene la giornata e una buona colazione permette anche di combattere i morsi della fame durante la mattinata. Ci si possono concedere dei dolci (e questo fa bene anche all'umore!) senza però esagerare: ottime quindi le torte senza burro, i biscotti e i dolcetti fatti in casa per un pasto leggero e genuino.

    Dolci consigliati:
    - Ciambella allo yogurt greco (senza burro)
    - Mini Cakes fragole e cioccolato bianco (senza burro né olio)
    - Ciambella allo yogurt e mele (senza burro)
    - Biscotti al cocco (senza burro né olio)
    - Torta alle mandorle e yogurt (senza burro)
    - Biscotti rustici (senza burro)
    - Torta di mele senza latte (senza burro)
    - Biscotti miele e limone
    - Biscotti di riso alla cannella (gluten free)
    - Plumcake al muesli (senza burro)

  2. Pasti frequenti e non abbondanti
    Oltre a colazione, pranzo e cena è bene inserire almeno due spuntini durante la giornata, uno a metà mattinata e uno a metà pomeriggio. Questo consentirà di tenere sotto controllo la fame e riattivare il metabolismo per un perfetto lavoro brucia grassi durante tutto l'arco del giorno.
    Ai pasti non devono mancare porzioni abbondanti di frutta e verdura che apportano vitamine e sali minerali da integrare poi con alimenti proteici come carne magra, pesce azzurro e uova, oppure seitan e tofu per chi è vegetariano.
    Cosa mangiare come spuntino? Consigliati degli snack sani come frutta, yogurt e anche dei golosi frullati prediligendo quelli con ingredienti freschi e di stagione.

  3. Dormi bene
    Oltre a fare bene al cuore il sonno influisce sulla dieta: quando si dorme meglio si perde peso con più facilità.
    «Sappiamo bene che chi soffre d'insonnia, o anche solo di disturbi del sonno fa più fatica a dimagrire» dichiara il dottor Lino Nobili, responsabile del Centro di medicina del sonno dell'ospedale Niguarda, di Milano.
    «Questo perché le alterazioni del sonno interferiscono con l'assetto di alcuni ormoni implicati nella regolazione dell'appetito, per cui chi dorme poco o male tende a mangiare di più e in modo meno sano. Inoltre durante le ore notturne il metabolismo favorisce lo smaltimento degli acidi grassi, però il consumo è condizionato da quanto l'organismo ha predisposto a consumare con le attività svolte durante il giorno. Poltrire dalla mattina alla sera ben difficilmente comporterà una diminuzione di peso, anche se è vero che agitarsi senza poi dormire non permette un buon smaltimento del grasso».

  4. Usa le spezie
    Essere a dieta non significa non poter mangiare con gusto: le spezie aiutano a dimagrire e sono dei brucia grassi naturali. Risvegliano il metabolismo, favoriscono la digestione e donano sapore ai piatti favorendo la riduzione di sale e condimenti più calorici. Via quindi a cumino, zenzero , cardamomo, curcuma, cannella e zafferano.

    Ecco alcune ricette con le spezie:
    - Cous cous di verdure alla curcuma
    - Curry di patate e piselli
    - Uova marocchine
    - Aneletti al forno (gluten free)
    - Risotto porcini e zafferano
    - Budino di riso al cocco profumato alla cannella

  5. Depurati
    Per completare una routine brucia grassi è necessario depurare l'organismo mangiando frequentemente degli alimenti detossinanti come gli agrumi che aiutano la digestione e contrastano la formazione di radicali liberi. Altra cosa fondamentale è bere tanta acqua: la quantità giusta sarebbe circa un litro e mezzo al giorno che può essere integrata con altre bevande che facilitano la diuresi. Tra quelle più efficaci segnaliamo l'ottimo tè verde dalle note proprietà depurative, il tè rosso che aiuta a dimagrire e le tisane, un aiuto detox naturale benefico per tutto l'organismo. Indicatissime quelle a base di finocchio, bardana, tarassaco e zenzero.

Di Elisa Gamberi, © Riproduzione Riservata
TAG  metabolismo   dimagrire  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami