Home » Ricette » Zuppe e Minestre » Zuppa di lenticchie per i primi freddi autunnali

Zuppa di lenticchie per i primi freddi autunnali

Con i primi freddi quale migliore occasione se non coccolarsi con una gustosa zuppa calda e nutriente adatta a tutta la famiglia?

Zuppa di lenticchie per i primi freddi autunnali

La zuppa di lenticchie è un piatto delizioso della cucina povera italiana, amata da grandi e piccini; è la pietanza ideale per i primi freddi autunnali. Molto gustosa e ricca di verdure può essere servita con deliziosi e saporiti crostini di pane tostato al momento e poco olio di buona qualità che la rende ancora più gustosa, un piatto vegetariano che mette tutti d'accordo.

Le lenticchie sono dei legumi di largo impiego nella cucina, ne esistono di tantissime varietà: giganti, nane, rosse, ognuna con il suo sapore più o meno intenso e con un profumo inebriante.

Le lenticchie sono un ingrediente importantissimo per la nostra alimentazione perché ricche di ferro, e di sali minerali utile alla crescita dei nostri più piccoli e al mantenimento di una vita sana dei grandi.

LEGGI ANCHE: Ricette vegane

Ingredienti per 4 persone
250g di lenticchie secche
2 carote
2 patate
1 costa di sedano
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
1 foglia di alloro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
olio
sale
acqua


Preparazione
Lavate le lenticchie e mettetele nella pentola. Pelate le verdure, lavatele e tagliatele a pezzetti e mettete nella pentola con le lenticchie, aggiungete l'acqua a coprire, unite la foglia di alloro, il concentrato di pomodoro e portate a bollore a fuoco dolce.


Cuocete la zuppa di lenticchie per il tempo necessario a renderle tenere. Salate solo alla fine della cottura, per evitare che le bucce diventino dure. Servite la zuppa di lenticchie con un giro di olio a crudo e crostini di pane tostato.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  lenticchie   patate   carote   sedano  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami