Home » Ricette » Torte » Torta banane e mandorle

Torta banane e mandorle

Una torta anti-spreco, da preparare nel caso in cui le banane siano maturate troppo: perfetta per grandi e piccini per una merenda deliziosa!

Torta banane e mandorle

Questa è una di quelle torte fatte per le “emergenze”. Mi spiego meglio, come tanti, mi dispiace buttare il cibo perché è un vero spreco, ma ho alcune fisse come le banane che non riesco a mangiare se la buccia è in parte nera. Così la soluzione è quella di impiegarle in cucina.
Quando le banane sono sulla via della spazzatura, faccio una torta da usare per la colazione, è sana e non butto via niente.

 

Ingredienti:
3 banane (circa 500 gr con la buccia)
100 g di burro
250 g di farina
120 g di zucchero
1 pizzico di sale
1 uovo
1 tuorlo
30 mandorle circa
½ bustina di lievito

Procedimento
Prendete il burro, tagliatelo a pezzetti e quando è morbido mescolatelo con lo zucchero.
Prendete le banane, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta. Unitele al composto.

Aggiungete una per volta le uova (ovvero un uovo intero e un tuorlo) e amalgamate bene.
Aggiungete la farina setacciata, il lievito e il sale e per ultimo mettete la frutta secca. Al posto delle 30 mandorle potete usare anche le noci (circa 15) o i pinoli (circa 60), a vostro piacimento.

Foderate con la carta da forno una tortiera da 25 cm di diametro e versateci dentro l'impasto, quindi informate in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

Per essere sicuri che sia cotta usate uno stuzzicadenti che, infilzato nel dolce e tolto, deve risultare asciutto. Sfornate e mettete su un piatto adatto.
Per arricchirla se volete potete spolverizzarla con lo zucchero a velo, oppure potete farcirla con della marmellata per i più golosi.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami