Home » Ricette » Torte » Ciambella alla ricotta e gocce di cioccolato preparata col fornetto Versilia

Ciambella alla ricotta e gocce di cioccolato preparata col fornetto Versilia

Ecco la nostra ricetta della ciambella ricotta arricchita con gocce di cioccolato fondente, cotta nel fornetto Versilia

Ciambella alla ricotta e gocce di cioccolato preparata col fornetto Versilia

Non c'è niente di meglio della ciambella alla ricotta con gocce di cioccolato quando si ha voglia di un dolce soffice e goloso da gustare in tutti i momenti della giornata. Per variare un po' la preparazione e risparmiare sulla bolletta della luce ho usato il mitico fornetto Versilia che permette di cuocere dolci e torte salate sul gas invece di usare il forno.

É molto comodo anche d'estate, stagione in cui si fa fatica ad accendere il forno e non si vuole però rinunciare al gusto di una bella torta preparata in casa.

Se però non avete il fornetto Versilia potete comunque preparare la nostra ciambella alla ricotta cuocendola nel modo classico.

Ingredienti
300 gr di farina 00
100 gr fecola di patate
4 uova
250 gr zucchero
250 gr ricotta di mucca
80 gr olio di riso (o vegetale a piacere)
85 gr di acqua
100 gr gocce di cioccolato fondente
1 bustina di lievito
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina

Preparazione
Per prima cosa riponete le gocce di cioccolato nel congelatore, ci dovranno stare circa un'ora prima di aggiungerle al composto. Versate gli albumi in una terrina insieme a qualche goccia di limone e montateli a neve fermissima, poi riponeteli in frigo per evitare che si smontino.

Procedete ora a montare i tuorli con lo zucchero usando il robot o le fruste elettriche, montateli per circa 10 minuti, il composto deve essere chiaro e spumoso.

Unite poi la ricotta e mescolate bene, finché non vedete una crema liscia con gli ingredienti ben amalgamati tra loro.

Aggiungete poi l'olio, l'acqua, la farina, la fecola di patate, il lievito e il pizzico di sale, mescolate bene. A questo punto unite togliete le gocce di cioccolato dal congelatore, unitele, girate bene l'impasto e poi versate gli albumi montati a neve mescolando dall'alto verso il basso per non smontarli troppo. Ed ecco pronto il composto da cuocere per la vostra ciambella alla ricotta.

Imburrate e infarinate il fornetto Versilia, sia il fondo che la parte laterale, versateci il composto e chiudetelo con l'apposito coperchio.

Ponete lo spargifiamma sul fornello più piccolo, accendetelo e riponeteci sopra il fornetto Versilia, facendo attenzione a centrarlo bene sul fuoco.

Far cuocere per i primi 5 minuti con la fiamma al massimo poi abbassatela al minimo e lasciate cuocere per circa 1 ora e 10 minuti. Controllate la cottura solo dopo che è trascorsa 1 ora altrimenti la torta potrebbe sgonfiarsi, potete alzare il coperchio e fare la prova stecchino: se non è asciutto oppure se la superficie della ciambella alla ricotta vi sembra ancora pallida, lasciate cuocere sempre a fuoco basso per altri 5-10 minuti, dovete regolarvi in base al vostro fornello.

Trascorso il tempo necessario per la cottura spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la ciambella dentro il fornetto. A completo raffreddamento sformatela e gustatela in ogni momento della giornata.

Se non avete il fornetto Versilia versate il composto in uno stampo classico da ciambella prima di averlo imburrato e infarinato. Infornate a forno caldo a 180° e lasciate cuocere per circa 40-45 minuti, vale sempre la prova stecchino.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  ricotta  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami