Home » Ricette » Torte salate » Tortino porro zucchine e pancetta

Tortino porro zucchine e pancetta

Questa torta salata si presta bene per una cena come piatto unico gustoso e completo. La pancetta affumicata dona un gusto robusto che si sposa bene con le zucchine e il porro

Per cena le torte salate sono sempre un'ottima soluzione perché ci permettono di mangiare un piatto unico gustoso, completo e veloce da preparare.
Il tortino è ottimo se servito tiepido ma anche freddo il giorno dopo, magari da portare con sé in ufficio per la pausa pranzo. Oggi vi propongo la versione con zucchine, porro e pancetta, che ho deciso di aggiungere per dare un tocco di gusto in più altrimenti è buonissimo lo stesso anche senza pancetta.




Ingredienti
3 zucchine abbastanza grandi
1 confezione di pasta sfoglia già pronta
1 confezione di pancetta affumicata a cubetti
parmigiano grattugiato q.b.
1 porro
4 uova
sale
pepe bianco

Preparazione
Per prima cosa pulire e tagliare il porro e le zucchine.


Sbattere le uova con pizzico di sale e una macinata di pepe bianco in una terrina già abbastanza grande per contenere anche gli altri ingredienti così utilizzerete un solo contenitore per mescolare il ripieno del tortino. Unire le zucchine e il porro tagliati, una manciata di parmigiano grattugiato e mescolare bene. Infine aggiungere la pancetta affumicata a cubetti. Aggiustare di sale e pepe se necessario.


Rivestire una teglia da forno rotonda con la pasta sfoglia lasciando la sua carta da forno e lasciate che la pasta strabordi dalla teglia senza tagliarla. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e distribuite un po' di pangrattato.


A questo punto versate il ripieno preparato, spolverate la superficie con parmigiano grattugiato e ripiegate la pasta sfoglia in eccesso verso il centro del tortino.


Infornate a forno caldo a 180° e fate cuocere per circa 40 minuti (fate la prova stecchino).
Dopo 40 minuti ecco il tortino appena sfornato:



Come potete vedere dalla foto sottostante l'interno rimane compatto e il fondo è ben cotto ma non bruciato, dopo i 40 minuti tenetelo d'occhio se decidete di lasciarlo ancora in forno.


Ho deciso di servire il tortino su un letto di insalata romana fresca che ammorbidisce il gusto deciso della pancetta, un ottimo abbinamento :)


Consigli

  • Vi piacciono i sapori più decisi? Allora aggiungete un po' di ricotta salata grattugiata al parmigiano
  • Se invece preferite i gusti delicati o se ci sono dei bambini a cena consiglio di sostituire la pancetta con del prosciutto cotto a dadini e magari di togliere il porro, i bimbi non ne vanno sempre pazzi!
  • Come contorno alternativo all'insalata romana suggerirei una porzione di carote tagliate a julienne

Di © Riproduzione Riservata
TAG  torta salata   zucchine   porro   pancetta  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami