Home » Ricette » Torte salate » Torta girasole con ricotta e spinaci

Torta girasole con ricotta e spinaci

Una piacevole presentazione per una torta salata classico della cucina italiana

Davvero d'effetto, se presentate la torta girasole ad un pranzo tra amici vi verrà sicuramente chiesta la ricetta!

È necessaria soltanto un po' di manualità ma questa, come altre torte salate, richiede un tempo di preparazione davvero minimo e vi permetterà di portare in tavola qualcosa di rustico e gustoso. La bellezza di questa ricetta sta tutta nel creare una sorta di grande girasole con i raggi che espongono la golosa farcitura interna.

Qui vi proponiamo la versione base di questa ricetta, una sorta di torta pasqualina semplice, quindi perfetta anche come ricetta per il pranzo Pasqua: al suo interno ha una farcia light di ricotta e spinaci. Le varianti possibili sono davvero molte, dall'arricchimento con salumi a dadini alla sostituzione con altre verdure come funghi, zucca o quello che il vostro gusto o il vostro frigo vi suggeriscono.

Ingredienti
2 fogli rotondi di pasta brisée
400 gr spinaci lessati
400 gr ricotta
40 gr parmigiano grattugiato
40 gr pan grattato
1 uovo
noce moscata
sale
pepe
latte
olio evo

Procedimento
Iniziate lessando gli spinaci (vanno bene sia surgelati che freschi) con un filo d'olio e salandoli leggermente. Una volta pronti trasferiteli in un piatto, tagliateli e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo preparate il ripieno mescolando in una ciotola capiente ricotta, uovo, formaggio grattugiato e pan grattato.

Aggiungete quindi gli spinaci e mescolate bene, regolando di sale, pepe e aggiungendo noce moscata a vostro gusto.

Stendete ora il primo rotolo di pasta brisée e bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.

Disponete ora il ripieno formando una montagnola al centro con 3 cucchiai di circa di ripieno. Il restante disponetelo a corona circolare tutto attorno, facendo attenzione a lasciare una distanza di 3 centimetri circa sia dalla montagnola centrale che dal bordo della pasta.

Ricoprite tutto con il secondo foglio di pasta brisée, facendolo aderire. Al centro poggiate una ciotola o una coppetta di piccole dimensioni, quindi con i rebbi di una forchetta sigillate i bordi dei due fogli di pasta per l'intera circonferenza.

Ora procedete tagliando degli spicchi con un coltello, partendo dalla ciotola al centro, come nella foto.

Arriva ora il momento in cui daremo forma di girasole alla nostra torta: formiamo i raggi girando di 45° ogni spicchio tagliato.

Proseguite allo stesso modo per ogni raggio e, una volta terminato, togliete la ciotolina dalla parte centrale, spennellate con del latte e decorate con dei semi di girasole o dei semi di sesamo.

Infornate in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa, fino a quando la torta girasole non sarà leggermente dorata in superficie.

Ecco pronta la vostra torta salata da servire a Pasqua o nell'occasione che più preferite.



Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami