Home » Ricette » Torte salate » Scarpazza Sarzanese

Scarpazza Sarzanese

La Scarpazza Sarzanese è una ricetta a base di erbe di origine contadina, una vera bontà da preparare per i vostri ospiti

Scarpazza Sarzanese

Ingredienti
Per la sfoglia
200 g di farina bianca
1 bicchiere e 1/2 di acqua tiepida
2 cucchiai di olio d'oliva
sale

Per il ripieno
500 g di bietole lessate e strizzate
2 porri
6 uova
60 g di parmigiano grattugiato
35 g di pecorino sardo grattugiato
4 cucchiai di olio
sale


Tempo di preparazione


Preparazione
Per preparare la sfoglia disporre la farina a fontana sulla spianatoia, versarvi al centro acqua tiepida, 2 cucchiai d'olio d'oliva e un pizzico di sale. Lavorare bene il tutto in modo da ottenere una palla liscia e compatta, che andrà fatta riposare ricoperta da un panno.
Per il ripieno mondate e tagliate i porri a rondelline sottili, fateli rosolare in una padella con l'olio per 5 minuti. Mettete in padella le bietole, insaporire di sale e fate rosolare per 10 minuti.
In un recipiente mettete i porri, le bietole, il parmigiano, il pecorino e le uova precedentemente sbattute, poi mescolate bene il tutto.
Stendete la sfoglia piuttosto sottile e rivestite la teglia, ben unta d'olio, togliendo e mettendo da parte la pasta che avanza. Sistemate il ripieno nella teglia, livellate e decorate come una crostata, creando una griglia con le striscioline di pasta avanzata.
Infornate a 200° per 40 minuti circa.

© Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami