Home » Ricette » Secondi di Carne » Tartare di carne, versione semplice e leggera

Tartare di carne, versione semplice e leggera

La tartare di carne è un piatto molto semplice che non richiede nessun tipo di cottura e che si può preparare in moltissime versioni. Questa è tra le più semplici

Tartare di carne, versione semplice e leggera

La tartare di carne è uno di quei piatti estremamente semplici e senza un'origine particolare, anche per questo si sono create tantissime versioni in base ai gusti e alle zone dove viene consumata.
Importante però è la qualità della carne che è l'ingrediente attorno a cui ruota tutta l'intera preparazione.
Esistono poi versioni altamente semplificate ed altre invece più articolate nel mix di sapori che vengono associati alla carne.
Altra grossa differenza è la modalità di preparazione della carne: tagliata molto finemente al coltello, molto usata in Piemonte, oppure la semplice tritatura o macinatura, certamente molto più facile da trovare o preparare.
La tartare di carne si può poi condire prima di servirla o lasciare agli astanti la possibilità di dosare i diversi sapori, un'usanza derivata dalla cucina francese.
Questa è una versione molto semplice che si può preparare in qualsiasi stagione ed anche i principianti in cucina possono realizzarla.

Ingredienti per 2 persone
250-275gr di carne bovina cruda tritata (filetto, noce o scamone)
4 o 5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
1/2 limone
1 cucchiaino scarso di senape
sale e pepe qb

Ingredienti facoltativi
erba cipollina
prezzemolo
capperi
1/2 cipolla dolce
1 tuorlo d'uovo a persona
tabasco
ketchup
salsa Worcester

Preparazione
La tartare di carne nella nostra versione è semplicissima da preparare, i sapori aggiunti sono dati dal minimo indispensabile. Anche la qualità dell'olio è importantissima, sceglietelo con attenzione.


Mettete in una ciotolina l'olio, il succo del limone, la senape, sale e pepe e create un'emulsione liquida. In una ciotola o in un piatto ponete la carne e conditela con il mix ottenuto.


Lasciate riposare la tartare di carne per almeno un'ora e poi servite profumando con qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

In alternativa alla vostra tartare di carne così preparata potete portare in tavola tutti gli altri condimenti: la cipolla tritata, il prezzemolo tritato, l'erba cipollina tritata, i capperi e le salse da aggiungere.
E se amate le uova potete porre un tuorlo a testa sulla carne.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami