Home » Ricette » Secondi di Carne » Straccetti di pollo con asparagi e radicchio con sorpresa croccante

Straccetti di pollo con asparagi e radicchio con sorpresa croccante

Via con i prodotti di stagione. Una ricetta che segue la filosofia dei contrasti (dolce, amaro, morbido, croccante), gustosa e semplice

Straccetti di pollo con asparagi e radicchio con sorpresa croccante

Usare le materie prime di stagione permette di portare in tavola prodotti di qualità, al giusto prezzo e con il massimo del gusto. E poi soprattutto consente di acquistare se non a chilometro zero, esclusivamente prodotti italiani. In piena primavera gli asparagi sono tra la verdura al pieno della produzione e sfruttando anche il radicchio, si possono creare piatti semplici ma di grande gusto e soprattutto sani, con un apporto calorico molto contenuto. Questo secondo piatto è preparato con il petto di pollo, ma potete anche sostituirlo col tacchino per avere un gusto più delicato. Seguendo la filosofia dei contrasti (dolce, amaro, morbido e croccante) nello stesso piatto, abbiamo tutto e il croccante può essere scelto tra la granella di pistacchio o della cipolla fritta. Questo a vostro piacimento.

LEGGI ANCHE: Ricette con asparagi

Ingredienti per 2 persone
250gr di petto di pollo
radicchio trevisano (ho usato dodici foglie, ne basta quindi un cespo piccolo)
150 grammi di asparagi puliti
3 cucchiai di farina
3 cucchiai di olio evo
granella di pistacchio o cipolla fritta croccante
sale e pepe qb

Preparazione
Pulite gli asparagi, devono essere solo la parte più morbida, dalla punta calcolate una altezza di circa 7 cm e metteteli a cuocere, fateli bollire per circa 5 minuti.


Tagliate a strisce o pezzetti il petto di pollo e mettetelo in un piatto con i 3 cucchiai di farina e infarinatelo.


Lavate le foglie di radicchio, tenetene 3 per ogni piatto o anche due come decorazione, altre 6 o 7 foglie, tagliatele a strisce sottili.


In una padella capiente mettete l'olio e quando caldo buttate il pollo e fatelo rosolare per 2 minuti, poi abbassate la fiamma e rigirandolo cuocetelo (circa 5 minuti, se i pezzi sono più grossi, anche 10).


Aggiungete il radicchio e fatelo cuocere (diventa scuro) 2 minuti.


Ora mettete gli asparagi che avrete scolato.


Rigirate per bene il tutto, un pizzico di sale e di pepe e spegnete.


Adesso potete sbizzarrirvi con l'impiattamento. Potete prendere spunto dalle foto e creare una specie di albero.


In un piatto ho aggiunto la granella di pistacchio, nell'altro la cipolla croccante (preparata in precedenza), scegliete voi.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami