Home » Ricette » Secondi di Carne » Spezzatino di vitello, un piatto semplice della tradizione

Spezzatino di vitello, un piatto semplice della tradizione

Un secondo piatto gustoso e nutriente per tutta la famiglia da preparare in anticipo e gustare durante le sere inverali

Spezzatino di vitello, un piatto semplice della tradizione

Lo spezzatino di vitello è una ricetta semplice della cucina italiana, si usa prepararlo prettamente durante le giornate autunnali ed invernali perché è un ottimo piatto nutriente e completo. Da poter gustare tutta la famiglia insieme e comodamente si può preparare in anticipo e riscaldare al momento di sedersi a tavola.

Potete scegliere voi le dimensioni dei bocconcini in base al tempo che avete a disposizione per la cottura, più piccoli saranno i bocconcini minore il tempo necessario per la cottua e se preferite potete sostituirli con carne di manzo o di maiale.

Il vitello è adatto all'alimentazione di grandi e piccini e sicuramente ci dà un valido apporto di proteine alla dieta necessarie al nostro organismo.

Ingredienti per 4 persone

800g bocconcini di vitello
6 patate
200g salsa di pomodoro
1 cipolla
½ bicchiere d'acqua
alloro o rosmarino
farina qb
olio
2 noci burro
sale
pepe


Preparazione
Pelate e tagliate a pezzi le patate, mettetele a bagno in acqua fredda.
Infarinate leggermente i bocconcini di carne e rosolateli con olio e burro in una tegame capiente, quando avranno preso colore toglieteli e teneteli in caldo.
Nella stesso tegame rosolate la cipolla fino a farla dorare, aggiungete nuovamente la carne, la salsa di pomodoro, le patate, sale, pepe e le erbe aromatiche, allungate il tutto con l'acqua.
Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 1 ora; mescolando delicatamente di tanto in tanto lo spezzatino di vitello per evitare che si attacchi al fondo. Servite lo spezzatino caldo con le patate di contorno e del buon pane casareccio.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  patate  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami