Home » Ricette » Secondi di Carne » Maiale con ananas e peperoni come al ristorante cinese

Maiale con ananas e peperoni come al ristorante cinese

Il maiale con ananas e peperoni è un piatto della cucina cinese che oggi possiamo preparare in casa da soli e con poche mosse, quando ne abbiamo voglia senza dover andare al ristorante

Maiale con ananas e peperoni come al ristorante cinese

Il maiale con ananas e peperoni è un piatto tipico della cucina cinese, servito caldo con una deliziosa salsa agrodolce che rende il sapore speciale e stuzzicante. È una ricetta che potete trovare in qualunque ristorante cinese in Italia insieme ai noodle, ma è cosi semplice da preparare che oggi lo possiamo riprodurre in casa in pochi minuti e con poca spesa grazie alla lonza di maiale, un taglio di carne delizioso ma anche molto economico.

La cucina cinese mescola insieme sapori dolci e salati per creare un mix che strega tutti i palati, in essa si usano spesso il maiale o il pollo, ma potete trovare anche piatti con carni miste, ideali per quando ci restano in casa piccole porzioni di carne e per cucinare un solo piatto per tutta la famiglia. Il maiale sopratutto si adatta a qualunque tipo di cottura, da quelle lente a quelle veloci come in questo caso, rimanendo tenero e succoso.

Nella cucina cinese si usano tanto le salse e le marinature per insaporire e ammorbidire la carne, rendendola succosa e saporita, un ingrediente indispensabile in questa cucina etnica è la salsa di soia, una valida alternativa al sale.

In pochi minuti in casa vostra preparare questo delizioso piatto di maiale con ananas e peperoni come si cucina nel migliore ristorante cinese della vostra città senza dove andare a mangiare fuori tutte le volte che se ne ha voglia.


Ingredienti per 4 persone
500g lonza di maiale in un pezzo unico
2-3 fette di ananas sciroppato
300g peperoni grigliati in agrodolce
1 vasetto di salsa agrodolce etnica
½ cipolla bionda
1 spicchio d'aglio
sale fine
pepe nero
olio di semi
olio per friggere

Per la marinata
2 cucchiai di salsa di soja
2 cucchiai di aceto di mele
1 cucchiaino maizena

Per la panatura
80 gr di farina 00
50 gr di maizena
1 cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiai di olio
100 ml di acqua
sale


Preparazione
In una scodella unite gli ingredienti per la marinatura e teneteli da parte. Sgocciolate l'ananas e i peperoni dal loro liquido e tagliuzzateli a pezzettini e mettete da parte anche questi.


Tagliate la lonza di maiale a fette e poi a bocconcini di circa 2 cm per lato, ripassatela nella marinatura mescolando bene, coprite con la pellicola e mettete da parte fino al momento di usarla.
In una scodella capiente mescolate tutti gli ingredienti per la panatura aiutandovi con una frusta a mano fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi, eventualmente passatela al colino per rimuoverli.
Riscaldate nel wok abbondante olio per friggere. Passate pochi bocconcini di maiale per volta nella panatura, sgocciolate per rimuovere l'eccesso e friggeteli, pochi per volta, nell'olio ben caldo.
Con una pinza rigirateli per avere una cottura uniforme e dorata.

Quando pronti adageteli su un piatto ricoperto di carta da cucina e teneteli in caldo.
Togliete l'eccesso di olio usato per la frittura dal wok e rimettetelo sul fuoco, rosolate la cipolla tritata e l'aglio per pochi minuti, aggiungete l'ananas e i peperoni e lasciateli insaporire nel soffritto.
Versate la salsa agrodolce e appena questa prende temperatura aggiungete i bocconcini di maiale fritti. Lasciate insaporire per 2 minuti a fuoco basso, mescolando delicatamente per non rovinare la panatura e regolate di sale se necessario.

Ed ecco il maiale con ananas e peperoni messo in tavola pronto per essere gustato.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  peperoni   ananas   maiale  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami