Home » Ricette » Salse e Sughi » Pesto di spinaci: una salsa deliziosa per pasta e crostini

Pesto di spinaci: una salsa deliziosa per pasta e crostini

Per dare carattere e originalità alle "classiche" tartine da antipasto, ecco come realizzare il pesto di spinaci

Pesto di spinaci: una salsa deliziosa per pasta e crostini

Avete amici per cena modalità last minute e desiderare preparare un antipasto originale e sfizioso? Sicuramente con un delizioso pesto di spinaci farete un figurone. Perfetto da spalmare su pane leggermente tostato, si realizza con pochi ingredienti e, soprattutto, in una manciata di minuti e con semplici passaggi. Il tutto senza dimenticare che farà felici anche i commensali vegetariani. E che, se dovesse avanzare (anche se non è probabile!), si può cnservare, chiuso in un barattolino di vetro, nel frigo per tre giorni ed è perfetto per condire un piatto di pennette il giorno dopo!

 

Ingredienti (per 4 persone)

300 g spinaci

6 carciofini sott'olio

20 g di capperi

40 g di mandorle

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

q.b. sale

q.b erbe aromatiche a piacere (timo, maggiorana, aneto)

q.b. acqua

 

Preparazione

Mondare gli spinaci e lavarli bene, foglia per foglia, per privarli di terra e residui di raccolta. Cuocerli per pochi minuti in abbondante acqua, perché dovranno semplicemente ammorbidirsi. Scolarli e strizzarli leggermente, attenzione che scottano!

 

 

Mettere gli spinaci in un contenitore, quindi aggiungere i carciofini sgocciolati e tagliati a pezzetti, i capperi ben dissalati, il sale, l'olio, le erbe aromatiche sminuzzate e le mandorle precedentemente triturate. Frullare con il minipimer fino a ottenere una crema morbida e omogenea. Fatto!

 

L'idea in più

Oltre alle mandorle - o al loro posto - questo delizioso pesto di spinaci può essere preparato con altra frutta secca. Perfette le noci, i pinoli, gli anacardi o un loro variegato mix. Dipenderà dal carattere finale che si deridera dare a questa ricetta: più dolce con anacardi e pinoli, più deciso con le mandorle o, infine, più raffinato con le noci.

 

Da sapere

Per preparare il pesto di spinaci è possibile utilizzare anche spinaci surgelati, non ne perderà nè in sapore nè in preziose proprietà salutari! Andrà utilizzata una quantità più abbondante (circa 500 g) considerando il calo di peso al momento della loro cottura.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  spinaci  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami