Home » Ricette » Risotti » Risotto ai carciofi

Risotto ai carciofi

Una ricetta abbastanza leggera e non molto calorica, grazie ai carciofi è buona fonte di magnesio e potassio.

Risotto ai carciofi

Alternare il consumo di pasta, che noi italiani amiamo tanto, con quello di riso o altri cereali è piacevole e anche sano. Vi suggeriamo la ricetta del risotto ai carciofi, un primo piatto dal gusto delicato e con poche calorie. Per arricchirlo, se volete, potrete aggiungere del goloso formaggio squacquerone, che lo renderà denso e cremoso, senza appesantirlo eccessivamente.

Questo risotto è ideale nel periodo primaverile, magari in un giorno di festa come la Pasqua, come alternativa di primo piatto tra le vostre ricette pasquali.

Ingredienti per 2/3 persone
5 carciofi
olio q.b.
1 spicchio d'aglio
70/80 gr. di parmigiano
brodo vegetale
1 cucchiaio colmo di squacquerone
pepe nero
limone

Preparazione
Pulire i carciofi, lavarli accuratamente e metterli a bagno in una terrina con acqua fredda e succo di limone. Versare l'olio in una padella, fatelo scaldare e fateci rosolare lo spicchio d'aglio tritato finemente facendo attenzione a non farlo bruciare.
Tagliare i carciofi a fettine sottili e versarli nella padella assieme al prezzemolto tritato, il pepe.

Cottura carciofi per il risotto
Aggiungere il riso e farlo tostare.
Aggiunta riso nella padella coi carciofi
Dopo unire man mano il brodo vegetale preparato in precedenza.
Aggiunta brodo vegetale per la cottura
Non appena il riso è cotto unire parmigiano grattugiato, squacquerone, pepe nero e mantecare.
Aggiunta squacquerone e parmigiano per la mantecatura

Ecco il risultato finale, il vostro risotto ai carciofi impiattato e pronto per essere portato in tavola:

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

10 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da giorgina42
     

    non aggiungerei lo squaqquerone .

  2. Inviato da ygr7275
     

    deve essere buonissimo. la provo di sicuro grazie

  3. Inviato da annamaria233
     

    scusa ma lo squacquerone cosa è?

  4. Inviato da Elisa
     

    Lo squacquerone è un formaggio romagnolo a pasta molle molto facile da spalmare o da usare in abbinamento a ricette come questa.

  5. Inviato da mogadiscio
     

    scusatemi .... a me piace cucinare e spero non vi dispiaccia che faccia qualche piccolo ritocco alla ricetta; l'aglio fatelo dorare intero e poi toglietelo; i carciofi tagliati a spicchi così non diventano "pappa"; dopo aver tostato il riso aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e lasciatelo evaporare a fiamma viva, poi unire il brodo e proseguite; buon appetito!

  6. Inviato da Elisa
     

    Ogni consiglio è ben accetto! :)

  7. Inviato da BettaF90
     

    Scusate x ki nn ha questo formaggio cosa può mettere in alternativa?? Io ho solo sottilette in frigo,credete che possono andarci bene?? oppure se nn ci metto niente che succede??secondo me dovrebbe essere buono ugualmente...certo nn sarà come qst,però buono!!!

  8. Inviato da Elisa
     

    Le sottilette hanno un gusto molto diverso dallo squacquerone: io non ci metterei niente, secondo me viene buonissimo lo stesso!

    Facci sapere come va! :)

  9. Inviato da BettaF90
     

    ciao elisa!!! alla fine l'ho fatto il risotto...e devo dire ke il sapore era buono...ma c'ho messo troppo sale,troppo parmiggiano e troppo pepe...in poche parole mi è venuto salato!!! beh la prossima volta lo rifarò...speriamo ke qst volta vada bene!!!:-)

  10. Inviato da Elisa
     

    Ciao betta, la prima volta ci sono quasi sempre degli inconvenienti: la seconda serve infatti per coreggere gli errori della prima versione :)

    Appena fai la seconda facci sapere :)))

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami