Home » Ricette » Piatti unici » Sformato freddo di melanzane e riso basmati

Sformato freddo di melanzane e riso basmati

Una piacevole forma e una bella presentazione per un piatto semplice e fresco

Sformato freddo di melanzane e riso basmati

Spesso dare una forma piacevole ai cibi li rende più appetitosi. Gli ingredienti sono gli stessi ma se anche l'occhio vuole la sua parte perché non andare a creare delle forme diverse. Gli sformati sono una di queste soluzioni. Si possono anche fare freddi, perfetti per un pranzo estivo, una cena e se usate un bel piatto e delle decorazioni appropriate, da materie prime base avrete una pietanza molto chic. L'uso del riso basmati, in questa combinazione riesce a dare un tocco di esotico a delle semplici melanzane stufate ed insaporite.
Se avete ospiti vegani o vegetariani, questa è una ricetta vegan che accontenta tutti.

LEGGI ANCHE: Ricette con melanzane

Ingredienti per 4 persone
100gr di riso basmati
2 melanzane piccole
6 o 7 capperi
uno spicchio d'aglio (o anche quello essiccato)
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe qb
foglioline di meta per decorare

Preparazione
Pulire e tagliare le melanzane a cubetti. Metterle in una pentola con due cucchiai d'olio, i capperi, l'aglio e qualche fogliolina di menta.

melanzane basmati
Fatele stufare a lungo, devono quasi 'disfarsi', avere una consistenza molto morbida, ci vorrà almeno 30 minuti, salate e pepate prima di spegnere. Se asciugano durante la cottura, aggiungete dell'acqua. Mettete a bollire dell'acqua lievemente salata e appena bolle buttate il riso e fatelo cuocere per 10-15 minuti, deve diventare morbido.

melanzane basmati
Scolate il riso e fate raffreddare. Anche le melanzane devono essere tiepide. Ora prendete delle mono porzioni da sformato o una più grande (in foto le trovate entrambe, scegliete voi). Mettete uno strato di melanzane, che arrivi a metà della ciotola, schiacciatele un pochino. Ora procedete a riempire l'altra metà con il riso.

melanzane basmati
Livellate per bene e ora con il piatto, rovesciate. Non basta solo questo, fate 'forza' semplicemente picchiando lievemente sul ripiano, tenendo ferma la ciotola. Usate magari uno strofinaccio per attutire il colpo.

melanzane basmati
E ora servite con delle foglioline di menta sopra. Tiepido o freddo, non da frigo, mi raccomando. Potete anche servirlo il giorno dopo, in questo caso sformate appena prima di servire.

melanzane basmati

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami