Home » Ricette » Piatti unici » Pomodori ripieni di riso con patate

Pomodori ripieni di riso con patate

Un piatto romano, da preparare in estate e gustare caldo o tiepido

Pomodori ripieni di riso con patate

Una ricetta della tradizione romana, questi pomodori ripieni di riso con patate sono un piatto unico molto apprezzato soprattutto durante la stagione estiva.

È una ricetta che viene preparata al forno, quindi con una cottura leggera, ed è abbastanza bilanciata in fatto di nutrienti poiché contiene i carboidrati del riso e delle patate, le fibre dei pomodori, poco condimento e la freschezza delle erbe.

Ci sono diverse versioni di questo piatto, alcune aggiungono formaggi per insaporire il ripieno o far gratinare il tutto, ma quella originale e di base da cui partire è questa che vi proponiamo, in cui il riso viene bollito brevemente prima di essere messo in forno per completare la cottura, per non lasciare i pomodori troppo a lungo sotto il calore e mantenerli sodi.

Per preparare i pomodori ripieni di riso sceglieteli tondi e maturi ma ben sodi, che non si disfino durante la cottura. Servite il piatto caldo, tiepido o freddo, ma non lasciate raffreddare troppo le patate, che perderebbero in gusto.

Leggi anche: Ricette estive

Ingredienti
4 pomodori
6 pugni di riso
1 spicchio aglio
basilico fresco
500 gr patate
olio evo
sale
pepe

Preparazione
Con un coltello affilato tagliate la calotta superiore dei pomodori, dove c'è il picciolo, e tenetela da parte.


Facendo attenzione a non romperlo, scavate ogni pomodoro con l'aiuto di un coltello e un cucchiaino, in modo da prelevarne la polpa.


Mettete la polpa in una ciotola, schiacciatela con una forchetta e conditela con lo spicchio d'aglio tritato finemente, il basilico fresco tritato, sale, pepe e poco olio. Tenetela da parte.

Salate leggermente i pomodori e metteteli a testa in giù su di un piatto in modo che perdano il loro succo in eccesso.


Cuocete il riso in abbondante acqua salata, togliendo 5 minuti dal suo tempo di cottura, in modo che sia al dente. Scolatelo e lasciatelo raffreddare, quindi conditelo con la polpa dei pomodori, avanzandone 2 cucchiai per le patate.


Pelate le patate, tagliatele a spicchi non molto grandi, sciacquatele in acqua fredda e asciugatele. Conditele con la polpa di pomodoro precedentemente tenuta da parte.


Mettete un filo di olio sul fondo di una teglia sufficientemente grande, quindi posizionate i pomodori, distanziati tra loro, al centro. Riempiteli con il riso condito e chiudeteli con la calotta tagliata.


Unite le patate tutto attorno ai pomodori, quindi infornate a 200° in forno ventilato per circa 30/40 minuti.


Quando saranno pronti, lasciate raffreddare brevemente e servite i pomodori ripieni di riso e le patate a tavola.


Questa è una ricetta vegan che sarà apprezzata da tutti, un piatto unico da preparare quando avete ospiti vegetarian e vegani.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  pomodori   patate   riso  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami