Home » Ricette » Pasta » Pennette al pesto di salvia

Pennette al pesto di salvia

Piatto estivo, da preparare con la salvia fresca di stagione per ottenere un gusto speciale

Pennette al pesto di salvia

Un modo alternativo per condire la pasta può essere fare un profumato e gustoso pesto di salvia.

È più leggero del tradizionale pesto ligure e si può preparare sul momento, mentre la pasta cuoce, oppure farne in abbondanza e conservarlo in vasetti.

D'estate ha un gusto davvero piacevole, soprattutto se fatto con la salvia del vostro orto, naturale e profumata.

Ingredienti per 2 persone
20 foglie di salvia circa
2 noci di burro
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di latte o panna
olio evo
sale
pepe

Procedimento
Mettete a bollire abbondante acqua salata e cuocete la pasta, meglio se corta come queste pennette rigate, che raccolgono bene il condimento.

Nel frattempo lavate e mondate le foglie di salvia, tamponandole leggermente per asciugarle.
Mettetele nel frullatore (io qui ho usato il mixer ad immersione) con gli altri ingredienti ovvero burro, parmigiano, latte e olio e frullate bene.


Mettete il pesto di salvia in un tegame, se necessario aggiustate di sale, e fate scaldare a fiamma bassa.


Una volta pronta la pasta al dente, scolatela e saltatela per 1 minuto con il pesto.
Impiattate e servite con una spolverata di pepe fresco.

Buon appetito!


Se desiderate potete arricchire questo pesto con scaglie di mandorle, da frullare con gli altri ingredienti, o anche solo da aggiungere a piatto finito.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  pesto   salvia  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami