Home » Ricette » Pasta » Pasta alla norcina, profumo e gusto speziati

Pasta alla norcina, profumo e gusto speziati

Un primo piatto rustico per un convivio informale. Gusto e sapore in poco tempo, adatto anche ai principianti dei fornelli

Pasta alla norcina, profumo e gusto speziati

La pasta alla norcina è un piatto molto semplice ed estremamente gustoso.
Grazie alla presenza di uno degli insaccati tipici della zona di Norcia, la salsiccia, risulta saporito e lievemente speziato.
È una pietanza molto rustica da condividere in un pranzo o una cena molto informale.
Cercate questo tipo di insaccato, ora si trova anche non strettamente nella zona di origine, è lievemente speziato ed appena piccante.
La pasta ideale sarebbero i pici, ma potete ripiegare su pasta lunga grezza, tagliatelle o magari spaghetti alla chitarra, che abbiamo comunque una certa consistenza.
Se non amate la panna potete sostituirla con della ricotta e stemperarla o se avete intolleranze, usate prodotti di soia.

Ingredienti per 3 persone
250gr di pasta
200gr di salsiccia di Norcia
1/2 bicchiere di panna o 250gr di ricotta
una cipolla rossa (o 2 piccole)
1 cucchiaio d'olio

Preparazione
Pochi passi per la pasta alla norcina. Tagliate a fettine le cipolle e fatele appassire con un cucchiaio d'olio in una padella. Tagliate a pezzetti la salsiccia ed aggiungetela per farla cuocere.


Fate intanto cuocere la pasta, aggiungete alla salsiccia e cipolla la panna (se usate la ricotta stemperatela con dell'acqua di cottura). Ora scolate la pasta prima che sia completamente cotta e aggiungetela nella pentola per fare la mantecatura mescolando in modo che prenda bene il sugo.


La pasta alla norcina è pronta da servire, decorate con del peperoncino che a piacere potrete sbriciolare sul piatto.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  pasta  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami