Home » Ricette » Pasta » Pasta 'ncasciata, tradizione della cucina siciliana

Pasta 'ncasciata, tradizione della cucina siciliana

Una ricetta popolare di Sicilia, che ha diverse versioni, ecco la nostra, sperando piaccia a Montalbano

Pasta 'ncasciata, tradizione della cucina siciliana

La pasta 'ncasciata (o incasciata o 'ncaciata) è un piatto tipico della cucina siciliana, una pasta al forno molto popolare che, come per altri piatti della tradizione dell'isola, ha diverse versioni, in base alla zona. Questo piatto è però diventato ultra noto grazie alla serie del Commissario Montalbano, in cui spesso, uno dei suoi piaceri è quello di mangiarsela da solo in santa pace. Essendoci diverse versioni, questo è un adattamento, un'interpretazione, potete quindi adattarla ai vostri gusti o a quello che avete in casa. Le melanzane andrebbero fritte, io ho preferito grigliarle.
La versione di pasta 'ncasciata di Montalbano, per vostra curiosità, dovrebbe essere quella messinese, anche se lui vive nella zona di Ragusa e quella alla ragusana è quella più golosa con ogni ben di Dio, anche il salame.

Ingredienti per 5 o 6 persone
350 gr. di pasta tortiglioni o maccheroni
1 grossa melanzana viola
350 gr. di ragù (potete seguire la nostra ricetta mantenendolo un poco liquido)
2 uova sode
250 gr. di caciocavallo (in caso la provola va bene lo stesso)
80 gr. di prosciutto cotto in una fetta sola
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di olio extravergine

Preparazione
La ricetta della pasta 'ncasciata è semplice, bisogna solo combinare insieme i diversi ingredienti.
Preparate il ragù come da ricetta e tenetelo pronto.

Rassodate due uova e tagliate la fetta di prosciutto cotto a cubetti.

Tagliate a fette e grigliate le melanzane usando una pentola antiaderente. Bastano pochi minuti, dovete solo rigirarle bene per cuocerle da entrambi i lati.

Quando sono fredde tagliatele a pezzetti.

Grattugiate un po' di caciocavallo, circa 3 cucchiai vi servirà per la doratura, il resto tagliatelo a cubetti.

Ora quando tutti gli ingredienti della vostra pasta 'ncasciata sono pronti potete mettere a cuocere i maccheroni, o il formato di pasta che avete scelto, calcolando la metà del tempo di cottura e poi scolateli ponendoli direttamente in una bella teglia da forno in cui avrete messo 2 cucchiai di olio extravergine.

Aggiungete il ragù e mescolate.

Ora mettete le melanzane e rigirate per bene.

Adesso le uova sode che avrete tagliato a fettine.

E la fetta di prosciutto cotto tagliata a dadini.

Per finire mettete i cubetti di caciocavallo, poi mescolate tutto per bene e livellate la pasta nella teglia.

Cospargete prima con il pangrattato.

E completate con il caciocavallo grattugiato, potete infornate a forno caldo per circa 15 minuti.

Quando la superficie si è dorata per bene, estraete dal forno e servite.

La pasta 'ncasciata è buona anche il giorno dopo ed è un piatto che potete preparare in anticipo e infornare all'ultimo minuto.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  melanzane  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami