Home » Ricette » Pasta » Mezze penne con patate e fagioli

Mezze penne con patate e fagioli

Per una pasta molto nutriente provate la ricetta lombarda delle Mezze penne con patate e fagioli, un piatto ricco e sostanzioso

Mezze penne con patate e fagioli

Ingredienti
Per 4 persone:


350 g di mezze penne

100 g di fagioli cannellini

200 g di patate

2 pomodori maturi e sodi (oppure pomodori pelati)

5 cucchiai di olio d'oliva extravergine

1 gambo di sedano

1 spicchio d'aglio

1 cipolla

1 foglia d'alloro

1 rametto di rosmarino

sale


Tempo di preparazione


Preparazione
Ammollare i fagioli in una terrina con abbondante acqua fredda per 12 ore, poi sbucciare la cipolla, lavarla, asciugarla, tritarne la metà e tagliare quello rimasta a fettine; eliminare i filamenti del sedano, lavarlo e farlo a pezzetti, sbucciare l'aglio, lavarlo e schiacciarlo leggermente. Scolare i fagioli, sciacquarli e sistemarli in una pentola con abbondante acqua fredda, insaporire con la cipolla affettata, rosmarino, una foglia d'alloro e far bollire, quindi lasciarli cuocere per un'ora circa e salarli quasi al termine della cottura. Sbucciare le patate, lavarle e ridurle a dadini. Scottare i pomodori in acqua a bollore, scolarli, sbucciarli, eliminare i semi e tritarli grossolanamente. Far appassire la cipolla tritata e l'aglio in una padella con l'olio evitando di farli colorire; versarvi i dadini di patate, i pezzetti di sedano, il rosmarino rimasto e farli rosolare brevemente mescolando con un cucchiaio di legno. Mettere i fagioli scolati e continuare la cottura, a fuoco moderato e incoperchiati, per 20 minuti circa mescolando spesso. Cinque minuti prima del termine dello cottura aggiungere i pomodori tritati e, se necessario, una presa di sale. Lessare la pasta in abbondante acqua salata bollente, scolarla al dente, quindi mescolarla con il ragù di patate e cannellini e servirla calda.

© Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami