Home » Ricette » Pasta » Linguine al limone: un primo veloce e semplice da preparare

Linguine al limone: un primo veloce e semplice da preparare

Fresco e al fresco profumo di limone, questo primo piatto accontenterà tutti, anche i palati più esigenti! E si prepara in poco più di dieci minuti!

Linguine al limone: un primo veloce e semplice da preparare

Una pasta al limone: vi sembra strano l'abbinamento? Eppure non è così! Quando questo agrume è fresco e profumato, trasmette il suo aroma inconfondibile con delicatezza e decisione allo stesso tempo. Il risultato? Un primo originale, insolito ma di semplicissima preparazione. Se siete a corto di idee, soprattutto in estate quando caldo e stanchezza non sono fattori... invitanti per cucinare, ecco una ricetta davvero fast e particolare: le linguine al limone! Ovviamente il formato di pasta può variare a seconda di quello che si ha in dispensa o dei gusti dei commensali. Purché in abbinamento con la pasta lunga, questa salsina agrumata che vi proponiamo è un vero asso nella manica!

Ingredienti per 4 persone
360 g linguine
2 limoni bio
1 spicchio di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
100 ml olio extravergine di oliva
40 g Parmigiano Reggiano
q.b. sale


Preparazione

Versare l’olio in una ciotolina capiente. Passare lo spicchio d’aglio, privato della camicia e parzialmente tagliato, sul fondo del contenitore per fare insaporire l’olio. Versare il succo spremuto del limone facendo attenzione a togliere i semi eventualmente caduti. Aggiungere un po' di prezzemolo fresco, precedentemente tritato. Lavorare un pochino con la forchetta: l'emulsione assumerà un profumo inconfondibile!

 

 

Grattugiare la scorza del limone (fare attenzione a non arrivare alla parte bianca perché è amara) e aggiungerne metà nel piatto. Tenere l'altra da parte poché servirà più tardi. Lavorare la salsina con una forchetta, mischiando con energia come si fa quando si sbattono i tuorli delle uova. Aggiungere 3 pizzichi di sale, miscelare di nuovo e lasciare insaporire da parte.


Cuocere le linguine al dente, scolarle e versarle in una padella antiaderente. Versare la salsina al limone ricordando di togliere l’aglio.  

 

Aggiungere il Parmigiano grattugiato e mantecare a fuoco medio, fino a quando non si formerà una cremina morbida e... deliziosa! Prima di servire, versare a pioggia l’altra metà di scorza del limone e qualche foglietta di prezzemolo. Pronto!


Importante
L’uso della scorza di limone impone che l’agrume sia di origine bio. È necessario dunque verificare la provenienza del prodotto al momento dell’acquisto, soprattutto se non ci si reca nei supermermati dove si vendono esclusivamente prodotti certificati. In alcuni casi, infatti, sull’etichetta viene espressamente riportato il divieto di consumare la scorza in quanto trattata chimicamente.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  limone  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami