Home » Ricette » Pane e Lievitati » Pane naan, porta in tavola il pane indiano

Pane naan, porta in tavola il pane indiano

Se volete stupire i vostri amici con una cena orientale da vero ristorante non dimenticate di servire in tavola questo sfizioso pane indiano

Pane naan, porta in tavola il pane indiano

Il pane naan è un tipico companatico della cucina indiana, preparato come gli stessi ingredienti del pane tradizionale che tutti conosciamo: farina, acqua e lievito, a cui si aggiunge lo yogurt bianco. Questo è l'ingrediente che gli dona il tipico sapore, diverso da tutti gli altri tipi di pane che avete assaggiato fin ora.

Questo pane può essere usato per servire i tipici piatti indiani come il famoso pollo al curry o come antipasto per accompagnare salsine piccanti o speziate. Può essere cotto sia in padella, come una classica piadina romagnola, o in forno per pochi minuti, va gustato tiepido per esaltare il suo sapore particolare.

Ingredienti per 4 pani naan

300g farina 00
50g pasta madre
125g yogurt bianco
100ml acqua
4 cucchiai olio evo
1 cucchiaino miele
1 cucchiaino sale


Preparazione
Sciogliete la pasta madre nell'acqua, con il miele e lo yogurt.

Mescolate la farina con il sale e 2 cucchiai di olio, unite quindi il composto liquido e lavorate fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

Disponete la pasta in una scodella, ungetela di olio e lasciate lievitare fino al raddoppio di volume.

Ungetevi le mani e dividete l'impasto in 4 parti. Sul piano infarinato stendete la pasta in dischi uniformi e cuoceteli su un testo romagnolo caldo o su una padella di ghisa unta da entrambi i lati o in forno a 230° C per pochi minuti.
Lasciate intiepidire il pane naan e quindi servitelo a tavola in un cestino.



Di , © Riproduzione Riservata
TAG  pane   ricette etniche  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami