Home » Ricette » Finger Food » Fagottini di mousse alla mortadella

Fagottini di mousse alla mortadella

Per riciclare gli affettati o per preparare un antipasto veloce, questi fagottini sono ottimi e semplici. Andranno a ruba e piaceranno a tutti.

Fagottini di mousse alla mortadella

Buoni gli affettati, peccato non si possano mangiare tutti i giorni! Se sotto le feste, per golosità, ne avete comprati troppi e ve ne sono rimasti, potete fare questi facilissimi fagottini antipasto. Io avevo della mortadella in più, ma vanno benissimo anche con prosciutto cotto o crudo o salame (togliendo la vodka per questi ultimi due).

Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia
250 gr di mortadella
2 cucchiai di Parmigiano grattugiato
50 gr burro
150 ml di panna
1 bicchierino di vodka
sale
pepe

Procedimento
In una ciotola fate ammorbidire il burro a pezzi mentre preparate tutti gli ingredienti.
Tagliate a pezzetti le fette di mortadella (o a dadini se avete il blocco), grattugiate 2 cucchiai di Parmigiano e unite al burro, versate quindi la panna da cucina.

Usate il mixer ad immersione e lavorate per ridurre il tutto in una crema morbida.Aggiungete il bicchierino di vodka e qualche macinata di pepe, mescolate con un cucchiaio e assaggiate, nel caso servisse aggiustate di sale.

La consistenza dev'essere quella di una mousse, morbida ma compatta, non troppo bagnata né troppo secca: regolatevi con Parmigiano o panna se necessario.Date infine un'ultima passata al mixer per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

La farcia è pronta, prendete ora la pasta sfoglia pronta e srotolatela, quindi con un coltello tagliate 12 fette. Se avete una sfoglia rotonda è semplicissimo, basta partire tagliando a metà prima in senso orizzontale poi in senso verticale per ottenere 4 quarti, poi dividete i quarti a metà e ancora a metà, come fosse una pizza.

Ogni fetta sarà un fagottino, quindi prendiamo un cucchiaino di farci e posiamolo sulla parte più ampia, come da immagine che segue.

Adesso arrotoliamo piano la fetta su se stessa, facendo attenzione a chiudere la pallina di farcia.

Andiamo avanti e arrotoliamo la parte rimanente di sfoglia. Non importa che la forma sia perfetta, sono fagottini e devono mantenere al loro interno il ripieno di mousse.

Procedete allo stesso modo per tutte le fette, non esagerate con la mousse perché andrete male ad avvolgere i fagottini rischiando che fuoriesca tutta in cottura, se ne avanzate sarà buonissima sul pane anche il giorno dopo.Disponete i fagottini su una teglia ricoperta di carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° per 20 minuti o comunque finché non saranno ben dorati in superficie.
Serviteli sia tiepidi che freddi, andranno a ruba!

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  finger food   mortadella  
CONDIVIDI

2 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da cfranco
     

    Se la fotografia rispecchia la bontà devono essere favolosi, degni di pasticceria.

  2. Inviato da titarita
     

    Io li faccio spesso, ma non avevo mai pensato alla vodka, ora proverò questa versione. Grazie

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami