Home » Ricette » Dolci e Dessert » Mini cheesecake, golosità monoporzione!

Mini cheesecake, golosità monoporzione!

Deliziose cheesecake mignon cucinate a freddo, per un dessert veloce e irresistibile!

La cheesecake è una delle torte più gettonate: piace a tutti ed è facile e veloce da realizzare, soprattutto la versione fredda come questa. Al posto di fare la cheesecake intera ho pensato di realizzare delle mini cheesecake, in modo che ognuno avesse la propria porzione precisa, cosa che solitamente è difficile avere con la versione intera, almeno nel mio caso, perché mi si sbriciola sempre!
Il topping è stato realizzato con la marmellata di more però come ben sapete è personalizzabile a piacimento: si può usare la cioccolata, una gelatina di frutta, il caramello e tutto quello che la vostra fantasia vi può suggerire.

Gli ingredienti sono per circa 12 mono porzioni: lo stampo da muffin che ho usato io non è particolarmente grande, quindi mi è avanzato un po' di composto che ho usato per fare una cheesecake mignon. Dentro i fori per i muffin ho messo dei pirottini di carta e consiglio vivamente di usarli perché risulta facilissimo togliere le mini cheesecake dallo stampo e ancora più facile ottenere delle tortine ben formate una volta che deciderete di servirle.

Ingredienti per circa 12 mini porzioni

Per la base
150 g biscotti Digestive
60 g burro

Per la crema
300 g Philadelphia
250 g ricotta
150 ml panna fresca da montare
2 cucchiai di zucchero a velo
9 gr colla di pesce
1 bustina di vanillina

Per la copertura
marmellata di more
colla di pesce q.b.

Preparazione
Per prima cosa tritare finemente i biscotti nel mixer, versarli in una terrina e unire il burro fuso. Mescolare bene fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo.
Prendere lo stampo da muffin e riempirlo con i pirottini di carta: distribuire il composto di biscotti sul fondo di ogni pirottino e livellare con un cucchiaino. Mettere lo stampo in frigo e far raffreddare per circa 30 minuti.

Mini cheesecake

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema al formaggio. Fate ammorbidire la colla di pesce in una terrina con dell'acqua fredda per circa 10 minuti. Intanto versate la philadelphia e la ricotta in una ciotola abbastanza capiente e amalgamate bene fino ad ottenere una crema morbida. Aggiungere i due cucchiai di zucchero a velo e la vanillina e mescolare ancora.
Fate sciogliere la colla di pesce strizzata bene in 50 ml di panna e unite il tutto al composto di formaggio. Montate la panna rimanente ben ferma e incorporatela delicatamente nel composto in modo da non farla smontare.

Mini cheesecake
Tirate fuori lo stampo dal frigo e distribuite il composto dentro ogni pirottino sopra lo strato di biscotti, potete usare un sac a poche oppure un cucchiaino. Livellate bene, ricoprite lo stampo con la pellicola trasparente per alimenti e rimettete lo stampo in frigo per almeno 2 ore.

Mini cheesecake
Mettete in ammollo un altro foglio di colla di pesce in acqua fredda, fate riposare per circa 10 minuti e poi strizzatelo bene. Fatelo sciogliere in un pentolino con pochissima acqua e aggiungetelo alla marmellata di more in una terrina. Mescolate bene. A questo punto togliete lo stampo dal frigo e versate la marmellata sopra le vostre mini cheesecake avendo cura di coprire bene tutta la superficie. Rimettere in frigo per almeno un'ora.

Mini cheesecake
Ecco le mini cheesecake tolte dallo stampo:

Mini cheesecake
Ed eccole senza pirottini di carta:

Mini cheesecake

Consiglio
Per la riuscita ottimale delle mini cheesecake (ma anche della cheesecake in generale) sarebbe meglio preparare il dolce il giorno prima della consumazione: le tante ore in frigo renderanno più compatto lo strato di biscotti e quello di formaggio.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  cheesecake  
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da Destroyd
     

    cheesecake buonissime :)

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami